Scuola per manutentori aeronautici: dopo la formazione c'è l'assunzione in Seas. Tutte le informazioni

Di Redazione Studenti.

Se ami gli aerei, hai il diploma e conosci l'inglese, c'è una strada per te: la scuola per manutentori aeronautici. Tutte le info per accedere

SCUOLA PER MANUTENTORI AERONAUTICI

Scuola per manutentori aeronautici
Scuola per manutentori aeronautici — Fonte: ufficio-stampa

Una scuola per diventare tecnico aeronautico certificato da ENAC: è il corso di alta formazione della AEA - Aircraft Engineering Academy, l’unica accademia italiana certificata Enac che forma in un unico percorso di 4 anni, teorico e pratico, tecnici manutentori aeronautici.

Dopo il primo anno di corso, insomma, parte il secondo. Il tutto, per far fronte a una necessità evidenziata anche da Boeing nel suo Pilot&Technician Outlook 2019, da cui emerge che entro il 2038 saranno necessari nel mondo 769 mila manutentori aeronautici, di questi solo in Europa 137 mila, il 20% in Italia.

ACCADEMIA MANUTENTORI AERONAUTICI

La AEA è un'accademia di proprietà di SEAS - South East Aviation Services, compagnia di servizi per l’aviazione specializzata in manutenzione d’aerei e gestione delle operazioni di terra, partner unico in Italia di Ryanair. Ma come funziona l'Accademia?

Il percorso formativo della scuola consta di 4 anni:

  • I primi due dedicati alla teoria
  • Gli ultimi due dedicati alla pratica sul campo presso una delle 14 basi operative italiane di Seas

Sì, perché grazie alla partnership con SEAS gli studenti possono nmirare all'assunzione in azienda a partire dal terzo anno di studi, cosa resa ancor più facile dal numero degli studenti per ciascuna classe, massimo 25.

CORSO MANUTENTORI AERONAUTICI VERONA

Uno dei ragazzi dell'accademia per manutentori aeronautici
Uno dei ragazzi dell'accademia per manutentori aeronautici — Fonte: ufficio-stampa

Alessandro Cianciaruso, presidente di AEA, è soddisfatto del percorso fatto finora. "Il primo anno di corso si è concluso con successo, gli studenti sono soddisfatti e non vedono l’ora di ritornare sui banchi" commenta. Ritorno che li vedrà impegnati per il secondo anno di formazione teorica, per ora erogata presso l'ex istituto aeronautico San carlo di Verona. "A settembre avvieremo un nuovo percorso per futuri manutentori aeronautici, sempre a Verona, ma c’è un’altra novità quest’anno: in affiancamento ai corsi a Verona per studenti al 1° e 2° anno, entro dicembre avvieremo dei corsi 147 (di teoria, ndr) presso la Fondazione ITS Aerospazio Sicilia, per poi passare anche alla regione Puglia" racconta il Presidente.