Scuola, ecco quanta didattica a distanza farai a settembre e nuovo orario

Di Marta Ferrucci.

Rientro a scuola, pubblicate le linee guidaper la ripresa della scuola a settembre. Ecco come funzionerà la didattica a distanza nei vari livelli di istruzione e l'orario delle lezioni nel caso di nuovo lockdown

MIUR, LINEE GUIDA PER IL RIENTRO A SETTEMBRE

Rientro in classe, didattica digitale e nuovo orario
Rientro in classe, didattica digitale e nuovo orario — Fonte: getty-images

Il Miur ha pubblicato le linee guida per la ripresa della scuola a settembre, un documento che contiene indicazioni operative per le scuole affinché possano dotarsi di un Piano scolastico per la didattica digitale integrata. Di cosa si tratta? Di un piano che preveda un mix di didattica in presenza e didattica digitale.
I tempi di partenza sono diversi per i diversi livelli di istruzione: per le Scuole superiori di secondo grado il mix tra le due modalità di didattica potrebbe partire già dall'inizio della scuola. Diversa è invece l'ipotesi per i livelli di istruzione inferiore, dove vi si ricorrerà solo se si renderà necessario da un riaccendersi della pandemia.

DIDATTICA DIGITALE INTEGRATA: DOVE E QUANDO PARTE

Nelle Scuole superiori di secondo grado la DDI, ovvero la Didattica Digitale Integrata con quella in presenza, potrà partire già da Settembre. 
Dall’infanzia alla secondaria di primo grado, il piano per la DDI viene adottato affinché gli istituti siano pronti “qualora si rendesse necessario sospendere nuovamente le attività didattiche in presenza a causa delle condizioni epidemiologiche contingenti”. Per questi gradi di scuola non è infatti prevista didattica integrata alla ripresa di settembre, ma solo didattica in presenza.

QUANTE ORE DI SCUOLA SI FARANNO SE TORNERA' LA DIDATTICA A DISTANZA?

Nulla è lasciato al caso ne' alle decisioni dei dirigenti scolastici o dei docent e se si dovesse tornare alla modalità di didattica a distanza è previsto un orario minimo di:

  • almeno 10 ore settimanali per le classi prime della primaria
  • almeno 15 ore per le scuole del primo ciclo (primarie, tranne le classi prime, e secondarie di primo grado)
  • almeno 20 per il secondo grado