Scuola, il liceo classico sparirà?

Di Tommaso Caldarelli.

I dati delle iscrizioni parlano chiaro: sempre meno studenti scelgono il ginnasio.

SPECIALE SCUOLA 2017/2018

|Calendario scolastico| Temi di Italiano svolti

I dati sono inequivocabili: il liceo classico è praticamente condannato. Le iscrizioni per l'anno scolastico 2013-2014, ormai concluse, consentono di tirare le somme, e il ginnasio è ormai in caduta libera e verticale: un'inchiesta del prestigioso settimanale l'Espresso, riportata su Educazione & Scuola, conferma la tendenza. Sono ormai pochissimi gli studenti che, terminata la scuola media, scelgono il corso di studi ginnasiale. Latino e greco, ciao ciao.

SCUOLA, LE NEWS

I DATI SULLE ISCRIZIONI - Numeri che fanno impallidire: nemmeno 50mila studenti italiani hanno scelto il liceo classico per l'anno scolastico entrante.

Sono appena31 mila i “primini” che si iscriveranno al liceo Classico, meno della metà degli oltre 65mila del 2007. Il minimo è stato toccato in Emilia Romagna, con il 3,5 per cento di nuovi iscritti al Classico; solo nel Lazio il livello resta alto, con il 9,7 per cento di matricole.

Il che significa, in percentuale, che solo il 6% degli studenti usciti dalla scuola media ha scelto il classico, mentre il restante 96% ha scelto altri indirizzi di studio. Ad esempio il liceo Linguistico, verso il quale si registra un vero e proprio boom.

TUTTI I DATI SULLE SCUOLE 2013-2014

VOLA IL LINGUISTICO - E così, mentre in molti licei classici storici delle città italiane le classi vengono chiuse e i corsi annullati per mancanza di iscrizioni (cala il Dante a Firenze, cala il Parini a Milano, l'Aristofane a Roma), gli studenti si orientano verso "materie più concrete" e ritenute più attuali.

Benvenuti spagnolo, tedesco, cinese: il liceo Linguistico, è in pieno boom di iscrizioni, raddoppiate rispetto al 2009 fino a toccare 8,4 per cento dei nuovi iscritti

Risulta stabile il liceo scientifico con il 22% di iscritti. Come salvare gli studi umanistici? Senza riforme che rendano il corso di studi più attuale, il classico è condannato a sparire.