Scuola a settembre: ecco chi comincia in DAD

Di Redazione Studenti.

Scuola a settembre: chi comincia con la didattica a distanza e perché. Ecco cosa sappiamo sul rientro a scuola a settembre in DAD

SCUOLA A SETTEMBRE

Chi comincia lascuola a settembre in DAD? Ecco cosa sappiamo
Chi comincia lascuola a settembre in DAD? Ecco cosa sappiamo — Fonte: getty-images

La scuola sta per finire e già si pensa al rientro a scuola a settembre: come sarà? 

La possibilità che tutti gli studenti siano sottoposti a vaccino prima del rientro è certamente più che reale, ma non è l'unica soluzione a cui si sta pensando.

Chi non potrà vaccinarsi perché portatore di patologia grave o immunodepresso, infatti, sarà agevolato in altrio modo: lo prevede il decreto sostegni Bis.

RIENTRO A SCUOLA A SETTEMBRE 2021

Ma cosa dice esattamente il decreto? Ecco quanto si legge nel Titolo VI, sezione Giovani, scuola e ricerca, articolo 58, lettera d:

1. Con una o più ordinanze del Ministro dell'istruzione, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze e con il Ministro per la pubblica amministrazione, per l'ordinato avvio dell'anno scolastico 2021/2022, possono essere adottate, nei limiti degli ordinari stanziamenti di bilancio, anche in deroga alle disposizioni vigenti, misure volte:

d) a tenere conto delle necessità degli studenti con patologie gravi o immunodepressi, in possesso di certificati rilasciati dalle competenti autorità sanitarie, nonché dal medico di assistenza primaria che ha in carico il paziente, tali da consentire loro di
poter seguire la programmazione scolastica avvalendosi anche eventualmente della didattica a distanza.

Sarebbe possibile, dunque, poter iniziare l'anno in DAD se non si è potuto, per vari motivi, usufruire del vaccino, o se ci si trova in situazioni a rischio.

Le ultime novità sui vaccini per gli studenti: