Scorrimento graduatoria test Medicina 2017: il punteggio minimo di tutti gli atenei

Di Marta Ferrucci.

Scorrimento graduatoria test Medicina 2017, arriva l'analisi di Alphatest. Ecco cosa è successo l'11 ottobre negli atenei tra rinunce e posti riassegnati

SCORRIMENTO TEST MEDICINA 2017

Quest'anno gli spostamenti generati dal primo scorrimento della graduatoria del test di Medicina 2017 sono stati inferiori alle attese: Alphatest aveva scritto che il primo scorrimento registra di norma il maggior numero di rinunce, che diventano posti riassegnati ad altri candidati in graduatoria con il secondo scorrimento. Quest’anno i rinunciatari sono molti meno rispetto lo scorso anno: 306 a fronte di 646.

Fonte: ufficio-stampa

Anche il numero di assegnati, di solito, in questa fase si aggira attorno ai 400: in questa fase, infatti, sono 353, il 12% in meno rispetto al 2016 (in cui erano 403). Se vi siete ritrovati assegnati in questa fase, ricordatevi che avete tempo 4 giorni lavorativi per confermare il vostro posto con l’immatricolazione.
Ma arriviamo alla parte interessante, ovvero l’aggiornamento dei PME al 1° scorrimento, con numero immatricolati per sede, % di assegnati e prenotati in corso (detto in altre parole: quanti sono i posti ancora in gioco per la sede di interesse) e le probabilità di scorrimento sulla singola scelta. Vi ricordiamo che il 2° scorrimento di graduatoria è previsto per il 18 Ottobre 2017.

Fonte: ufficio-stampa
Fonte: ufficio-stampa

Rispetto al dato inizialmente comunicato di 8.937 posti disponibili, Alphatest segnala che due atenei hanno ridotto i posti (nello specifico Napoli Federico II° e Pisa, le stesse che hanno ridotto i posti l’anno scorso). Il numero dei posti totali definitivo è quindi di 8.912 Med + Odo.
Ma torniamo a noi. Questi dati, peraltro uguali identici a quanto avvenuto lo scorso anno, ci dicono che ci sono università con situazioni completamente diverse: Napoli Federico II°, Catania, Palermo e Salerno hanno ora in gioco meno del 10% dei posti: sono con ogni probabilità destinati a uscire dalla graduatoria con il prossimo scorrimento.
Milano Bicocca ha non solo il PME più alto d’Italia ma ha 17 assegnati e nessun prenotato. Se si immatricolano tutti, dal prossimo scorrimento potrebbe uscire dalla graduatoria a posti completi come l’ateneo più competitivo d’Italia.
Catanzaro ha più della metà dei posti prenotati: il PME è destinato a scendere durante gli scorrimenti, anche di 1000-1500 posizioni rispetto al PMT 2017. Il PME Medicina al momento del 1° scorrimento è di 59,2 (posizione 9.539) a Catanzaro. L’anno scorso dopo il 1° scorrimento era 62,9 (posizione 10.268) sempre a Catanzaro.

  • Siete entro 200 posizioni dal PME di una vostra scelta? La possibilità di ottenere un posto è ALTA considerando tutti gli scorrimenti di graduatoria.
  • Siete tra 200 e 400 posizioni dal PME di una vostra scelta? La possibilità di ottenere un posto è VARIABILE; difficile per sedi ambite, buone per le altre.
  • Siete oltre 400 posizioni dal PME di una vostra scelta? La possibilità di ottenere un posto in questa scelta è BASSA; diventa necessario sfoderare il piano b.

Tenete in ogni caso presente che:

  • Più prenotati ci sono in una scelta, più il PME scenderà con i prossimi scorrimenti