Sciopero scuola a settembre: quando sarà e perché

Di Redazione Studenti.

Primo sciopero della scuola a settembre: se ne inizia a parlare già. Ecco quando sarà, chi lo promuove e quali sono le motivazioni

SCIOPERO SCUOLA SETTEMBRE

Sciopero scuola a settembre
Sciopero scuola a settembre — Fonte: getty-images

La scuola non è ancora iniziata e già si comincia a parlare di sciopero. Nella fattispecie, il primo di settembre, richiesto dal sindacato CSLE - Confederazione Sindacati Lavoratori Europei.

Ma quali sono le motivazioni che sottendono allo sciopero? E, soprattutto, quando sarà?

SCIOPERO SCUOLA SETTEMBRE: QUANDO

Lo sciopero è stato indetto per i giorni 23 e 24 settembre, con le seguenti motivazioni:

contro l'applicazione di un orario di servizio pari a trentasei ore per i Docenti non vaccinati e per la non specifica del servizio che sarà attribuito al Personale Ata non vaccinato.

Chiediamo l’aumento dello stipendio di 400 Euro ai Docenti e di 300 euro al personale Ata come da standard Europeo; l’abolizione del Super Green Pass e la gratuità del costo dei Tamponi; l’introduzione dei buoni pasto per il personale scuola; l’abrogazione della somma di 400 Euro per i Docenti Meritevoli.

C'è da segnalare però che molte scuole saranno comunque chiuse il 23 e 24 settembre: si tratta di quelle che verranno scelte come seggio elettorale per le elezioni del 25 settembre, e che non ospiteranno le lezioni per l'allestimento dei locali a partire dal pomeriggio di venerdì 23 settembre e fino al 26 settembre compreso.

Leggi anche: