Primo giorno di scuola, primo giorno di sciopero. Ecco dove e quando

Di Veronica Adriani.

Insieme al ritorno sui banchi ricominciano anche gli scioperi. Ecco tutte le info sullo sciopero scuola indetto e confermato da Anief

SCIOPERO SCUOLA 11 SETTEMBRE

Alla riapertura della scuola, ecco già la prima giornata di lezioni a rischio
Alla riapertura della scuola, ecco già la prima giornata di lezioni a rischio — Fonte: istock

Lezioni a rischio per uno sciopero della scuola indetto l'11 settembre 2018, quasi in concomitanza con il rientro sui banchi. I cancelli delle scuole potrebbero restare chiusi per un'agitazione promossa da Anief per portare avanti un'istanza fra le altre: il mantenimento dell’emendamento per la riapertura delle Graduatorie ad esaurimento per i docenti in possesso di abilitazione. Confermato lo sciopero anche per i docenti esiliati a causa della legge 107/2015, che chiedono di poter essere assegnati alle regioni scelte senza essere costretti al trasferimento in regioni lontane dalla famiglia.

La manifestazione si svolgerà di fronte al Parlamento dalle ore 9.00 alle 14.00. parteciperanno i Docenti abilitati Uniti, SGB, Cobas, CUB, Lavoratori Scuola Uniti. Non parteciperanno invece USB e Unicobas.

SCIOPERO SCUOLA 11 SETTEMBRE MIUR

In una nota (la n.23981 del 28-08-2018) il MIUR ha fatto presente alle scuole una serie di doveri ai sensi dell’art. 5.

Le amministrazioni, si legge nella nota, “sono tenute a rendere pubblico tempestivamente il numero dei lavoratori che hanno partecipato allo sciopero, la durata dello stesso e la misura delle trattenute effettuate per la relativa partecipazione”.

Le scuole dovranno comunicare in un portale apposito alune informazioni:

  • il numero dei lavoratori dipendenti in servizio;
  • il numero dei dipendenti aderenti allo sciopero anche se pari a zero;
  • il numero dei dipendenti assenti per altri motivi;
  • l’ammontare delle retribuzioni trattenute.