San Valentino 2018: storia della festa e temi su amore e innamoramento

Di Veronica Adriani.

Il vero significato della festa di San valentino e tutto quello che ti serve per scrivere un tema sull'amore o fare bella figura col tuo lui o la tua lei

FESTA DI SAN VALENTINO

Il 14 febbraio è San Valentino. Ma da dove nasce questa festa?
Il 14 febbraio è San Valentino. Ma da dove nasce questa festa? — Fonte: istock

Che San Valentino si festeggi il 14 febbraio è ormai cosa risaputa. Ben altro è invece capire cosa abbia portato a unire la figura di un santo cristiano come San Valentino proprio a quella degli innamorati. Facciamo un passo alla volta: chi era San Valentino?

San Valentino nasce a Terni da una famiglia patrizia nel 176 e rapidamente si converte al Cristianesimo, al punto da diventare vescovo della città nel 197. L'imperatore Claudio II il Gotico gli chiede di abiurare la sua fede, ma lui non rinuncia e anzi, tenta di convertire l'imperatore.

Graziato una prima volta, viene nuovamente arrestato sotto Aureliano. La sua fama cresce, tanto che i Romani iniziano a temere che possa scatenarsi un'insurrezione popolare: per questa ragione San Valentino viene torturato e decapitato - sembra - dopo aver celebrato il matrimonio fra una cristiana e un soldato romano (dunque pagano). Muore il 14 febbraio del 237, a 97 anni.

SAN VALENTINO PATRONO DEGLI INNAMORATI

L'associazione di San Valentino alla festa degli innamorati è in realtà posteriore alla sua morte: per questo, trovare un senso alla ricorrenza all'interno della sua biografia è piuttosto complesso. Abbiamo già detto, comunque, come San Valentino abbia unito in matrimonio una cristiana e un pagano, contravvenendo alla legge romana che impediva questo genere di unioni: questo episodio è senz'altro quello che nella sua agiografia ha più coerenza con la figura di patrono degli innamorati, ma non è il solo.

Esiste infatti anche un'altra leggenda secondo cui San Valentino donò in dote ad una ragazza indigente il denario necessario per sposarsi, cosa che testimonierebbe l'interesse del Santo per l'amore fine a sé stesso. Ma non esistono prove storiche che sia stato proprio questo episodio a correlare la figura del Santo a quella dell'amore: certo è che la ricorrenza viene festeggiata già dai primi secoli del II millennio, e che il rituale dell'amor cortese nei secoli ha giocato un ruolo rilevante nella correlazione fra San Valentino e gli innamorati.

SAN VALENTINO 2018: FESTA

Certo è che oggi la festa degli innamorati è presente in tutto il mondo nei modi più vari. Mentre in Italia, Francia e Spagna il 14 febbraio si festeggia tradizionalmente fra innamorati, tra cene a lume di candela e frasi romantiche, nel nord Europa e negli Stati Uniti le cose sono un po' diverse. Lì San Valentino è anche la festa degli amici, e la tradizione di scambiarsi le Valentine, ovvero bigliettini d'amore o d'amicizia, coinvolge anche genitori, maestri e compagni di classe.

TEMA SULL'AMORE

Altro appuntamento fisso del 14 febbraio è la scoperta in classe del tema dell'amore: puntuali come orologi svizzeri, i professori assegnano saggi brevi e temi sull'amore, ed essere originali non sempre è semplicissimo. Ecco perché vi proponiamo una raccolta di materiali che possono fare al caso vostro: un piccolo SOS San Valentino online che possono salvarvi la vita (e il tema!) a scuola.

SAN VALENTINO FRASI E LIBRI

Temi e saggi brevi a parte, se ti appresti anche tu a festeggiare San Valentino con la tua dolce metà, potresti aver bisogno di qualche frase ad hoc da usare al momento giusto. Ecco perché abbiamo pensato a un prontuario di frasi celebri (ma non banali) da usare al momento giusto o da scrivere sul bigliettino insieme al regalo:

Se invece vuoi un consiglio per regalare qualcosa di veramente speciale, ecco le letture più adatte alla ricorrenza (e non solo!)