Maturità: il santino di San Luigi Gonzaga

Di Marta Ferrucci.

Ecco il santino di San Luigi Gonzaga per l'esame di maturità e la preghiera dello studente

SPECIALE MATURITA' 2018

|Date maturità 2018| Tesine | Gruppo Fb maturità 2018 |

MATURITA', SANTINO PER L'ESAME - Luigi Gonzaga (Castiglione delle Stiviere, 9 marzo 1568 – Roma, 21 giugno 1591) è stato un gesuita italiano. Figlio di Ferrante Gonzaga marchese di Castiglione delle Stiviere e di Marta Tana di Santena, fu educato alle armi ma a soli 10 anni decise che la sua strada sarebbe stata un'altra. Rinunciò al titolo di Principe e alla sua eredità e si dedicò agli umili e agli ammalati. E' il patrono dei giovani.

Da non perdere: Tutti i santi patroni che aiutano i maturandi

Per tutti gli studenti devoti a San Luigi che si preparano per l'esame di maturità, ecco il santino da scaricare.

MAturità, santino San Luigi GonzagaLa preghiera dello studente
O san Giuseppe da Copertino,
amico degli studenti e protettore degli esaminandi,
vengo ad implorare da te il tuo aiuto.
Tu sai, per tua personale esperienza,
quanta ansietà accompagni l'impegno dello studio
(degli esami) e quanto facili siano il pericolo
dello smarrimento intellettuale e dello scoraggiamento.
Tu che fosti assistito prodigiosamente da Dio
negli studi e negli esami
per l'ammissione agli Ordini sacri,
chiedi al Signore
luce per la mia mente e forza per la mia volontà.
Tu che sperimentasti tanto concretamente
l'aiuto materno della Madonna,
Madre della speranza,
pregala per me,
perché possa superare facilmente
tutte le difficoltà negli studi e negli esami.
Amen.