Salesforce Consultant: cosa fa, quanto guadagna e quali sono le sue competenze

Siete alla ricerca di maggiori informazioni sulla nuova figura professionale del Salesforce Consultant? Vediamo insieme di cosa si tratta.

Salesforce Consultant: cosa fa, quanto guadagna e quali sono le sue competenze
getty-images

Nuove professioni: Salesforce Consultant

Fonte: getty-images

State pensando alla vostra carriera futura e siete alla ricerca di informazioni per capire quale percorso di studi intraprendere? Oppure, magari pensate a un cambio di carriera e volete capire se le conoscenze che avete acquisito fino a questo momento sono sufficienti a cambiare settore. In questo modo saprete cosa è necessario integrare attraverso corsi o studi in autonomia e quali competenze e nozioni potreste dover acquisire. Leggendo in rete di lavoro e dei vari settori avrete sicuramente notato tutta una serie di nuove professioni che vengono ricercate. Si tratta di ruoli che fino a qualche anno fa non esistevano e che implicano l’uso o la conoscenza di nuovi strumenti tecnologici. Tra i ruoli ricercati sui siti di annunci avrete sicuramente letto quello del Salesforce Consultant. Siete curiosi di sapere di cosa si tratta?

Cosa fa il Salesforce Consultant?

Se non avete le idee chiare in merito al ruolo di Salesforce Consultant, allora dovete sapere che si tratta di un consulente che è in grado di trovare e suggerire le strategie migliori per una compagnia con l’obiettivo di migliorare le performance di vendita e di marketing digitale. Non solo, questa figura, si occupa di IT, di business e di crescita, con il fine ultimo di far vendere a un’azienda un servizio o un prodotto utilizzando il programma Salesforce. Il consulente deve essere in grado di poter analizzare la situazione e le strategie messe in atto dall’azienda con cui sta lavorando, deve poter gestire i progetti e guidare al cambiamento proposto. Inoltre, deve identificare la tipologia di rapporto dell’azienda con i potenziali clienti in rete, lavorare per migliorare l’interazione tramite il marketing digitale e strategie precise e mirate. La risoluzione delle problematiche riscontrate e presenti passa attraverso l’uso del programma Salesforce, di cui è necessaria una profonda conoscenza.

Attività

Vi state chiedendo quali sono le task di cui si occupa il Salesforce Consultant? Ricapitolando, tra queste ci sono: comprensione e analisi dei processi e delle strategie interni dell’azienda, gestione delle relazioni con i clienti e con quelli potenziali, ideare e implementare dei progetti, proporre ottimizzazioni, capire le competenze di chi lavora in azienda e fare formazione guidando verso il cambiamento, gestire una squadra di tecnici. Il lavoro del Salesforce Consultant, può svolgersi in parallelo anche con quello di altre figure: il Salesforce Analyst e il Salesforce Developer. Il primo considera e valuta i canali di vendita e i risultati in base a vari parametri, mentre il secondo è in grado di proporre e strutturare una campagna online che porti a buoni risultati.

Quanto guadagna un consulente Salesforce?

Ora che avete le idee un po’ più chiare su questa nuova figura professionale, su come opera e i compiti che svolge, molto probabilmente vi starete chiedendo quanto guadagna un consulente Salesforce, non è così? Non abbiamo una risposta precisa da darvi, in quanto ci sono alcune variabili da tenere in considerazione. Primo tra tutti, il livello di esperienza. Un professionista che ha maggiore esperienza alle spalle può ambire a una retribuzione maggiore.

Università Telematica Pegaso

Unipegaso logo

Con UniPegaso, l'Università Digitale più scelta in Italia, risparmi fino al 50% sulla retta annuale senza costi aggiuntivi per il materiale didattico.

  • Scienze dell'Educazione e della Formazione Laurea Triennale
  • Scienze Motorie Laurea Triennale
  • Economia Aziendale Laurea Triennale
  • Scienze e Tecniche Psicologiche Laurea Triennale
  • Scienze Pedagogiche Laurea Magistrale
  • Giurisprudenza Laurea Magistrale

Lo stesso discorso vale per chi ha uno o più titoli di studio nei settori in cui questa posizione viene ricercata. Inoltre, l’entità dello stipendio dipende dal tipo di contratto.

Stipendio medio

In media, un Salesforce Consultant potrebbe ricevere uno stipendio annuale che si attesta intorno ai 25 mila euro. La quota può anche avere una base inferiore: di circa 1200 euro al mese, ma tutto varia in base all'ambito in cui si opera e a eventuali progetti precedenti portati a termine. Un professionista che ricopre questo ruolo si ritrova a poter percorrere diverse strade in ambito lavorativo. È una professione che viene ricercata nelle aziende, quindi si può essere assunti con un regolare contratto, oppure ci si può occupare di consulenze esterne e, di conseguenza, collaborare con più compagnie allo stesso tempo. In quest’ultimo caso, in base al numero di collaborazioni che il consulente intrattiene e alla tariffa, lo stipendio può variare.

Come diventare consulente Salesforce?

Abbiamo considerato i vari compiti svolti da questa nuova figura professionale e valutato il tipo di retribuzione media dei consulenti Salesforce. A questo punto vorrete sapere come diventare un Salesforce Consultant, vero? Si tratta di una sorta di evoluzione di un ruolo commerciale, che si è adattato alle necessità tipiche del giorno d’oggi e delle tecnologie impiegate. Potremmo dire che è un profilo che unisce il marketing, l’information technology e la vendita. Tutto ciò che riguarda queste tre aree è relativo alla professione di cui stiamo parlando.

Competenze richieste

La laurea è sì un titolo utile che apre la strada a questo tipo di professione. Tuttavia, non è strettamente necessaria. Diventa fondamentale l’uso dei programmi e la gestione delle strategie pubblicitarie e di marketing. Potrete intraprendere un percorso universitario che tocchi alcuni degli argomenti in questione, ma sicuramente ci sarà bisogno di integrare ulteriori studi tramite dei corsi o in autonomia. Sicuramente avere esperienza lavorativa nel campo in cui si va a operare rappresenta una corsia preferenziale, in quanto rappresenterebbe un background solido di partenza, utile a una migliore comprensione.

Certificazioni utili

Ci sono delle certificazioni utili che vengono valutate positivamente da chi assume. Ci riferiamo, ad esempio, a:

  • Salesforce Admin e a Platform App Builder;
  • alla certificazione di consulente Salesforce.

Ce ne sono varie, anche a seconda dell’area di esperienza e di interesse. Parliamo della:

  • Service Cloud Consultant per l’assistenza;
  • della Sales Cloud Consultant, che fa riferimento al settore delle vendite.

Altri contenuti utili sulle nuove professioni

Scoprite altri contenuti sulle nuove professioni e le loro caratteristiche:

Unipegaso scopri di più
Un consiglio in più