Ritorno in classe, due fasce di ingresso a scuola: alle 8.30 e alle 9.30. Ecco dove

Di Redazione Studenti.

Back to school in due fasce orarie? Per qualcuno sarà così. Ecco dove il rientro a scuola sarà gestito in due turni: 8:30 e 9:30

RITORNO IN CLASSE

Si inizia a lavorare per il ritorno in classe a settembre
Si inizia a lavorare per il ritorno in classe a settembre — Fonte: istock

Dopo la pubblicazione delle FAQ da parte del MIUR e del parere del Comitato Tecnico-Scientifico, sembra ormai che le famiglie possano contare sul Back to school annunciato già prima dell'estate per il prossimo settembre (qui la data del primo giorno di scuola regione per regione).

Se c'è certezza sull'utilizzo della mensa, sul distanziamento e sull'uso delle mascherine - solo quando e dove necessario - diverso è il discorso per l'orario di rientro, su cui si iniziano ad avanzare diverse proposte. E di fronte allo scetticismo di molti, Azzolina rassicura: "siamo al lavoro, si rientra il 14 settembre".

RIENTRO A SCUOLA

Lavorare sugli orari del rientro a scuola senza pensare agli impatti sul resto delle categorie dei lavoratori, sarebbe impensabile. Ecco perché la Regione Lazio sta lavorando a un piano condiviso con il trasporto pubblico locale, per garantire due fasce orarie in ingresso ed evitare affollamenti nelle ore di punta.

8:30 e 9:30: sono questi gli orari che la Giunta regionale ha inserito nelle sue linee guida sul trasporto pubblico "in ottemperanza delle direttive governative in materia di contenimento del contagio da Covid”. Insieme alla revisione degli orari di ingresso a scuola, anche una differenziazione degli orari degli uffici e una revisione della capienza, ora ridotta al 50%, sui treni.

RIENTRO A SCUOLA: ORARI

Le due fasce di ingresso saranno distribuite nelle scuole di ogni ordine e grado, e sono state concordate con l'Assessorato alla Formazione Regionale e l'Ufficio Scolastico Regionale, in attesa di avviare dei tavoli di confronto con le aziende per ottimizzare anche gli spostamenti dei lavoratori.

La compagnia di trasporto locale regionale, Cotral, ha già stimato i costi di un servizio supplementare e si riserva di valutare attraverso simulazioni gli effetti della riapertura delle scuole in termini di traffico e affluenza sui mezzi. Saranno potenziate alcune linee extraurbane molto utilizzate dai pendolari, rivedendo l'attuale capienza dei mezzi (attualmente il 50%).

BACK TO SCHOOL

Le nostre risorse per il rientro a scuola: