Riforma della matematica in arrivo? Le parole di Valditara

Di Redazione Studenti.

Valditara sull'insegnamento della matematica nelle scuole: deve cambiare. Ecco cosa ha detto e cosa possiamo aspettarci per il futuro

RIFORMA DELLA MATEMATICA

Riforma della matematica: cosa sappiamo
Riforma della matematica: cosa sappiamo — Fonte: getty-images

Riforma della matematica in arrivo? la domanda è lecita, a seguito delle dichiarazioni del ministro Valditara sulla possibilità di ripensare il suo insegnamento nelle scuole.

L'idea, che il ministro sostiene anche essere stata supportata dal premio Nobel per la fisica Giorgio Parisi, sarebbe dovuta a una necessità: preparare meglio i ragazzi sulle discipline STEM.

INSEGNAMENTO DELLA MATEMATICA NELLE SCUOLE

Le dichiarazioni del ministro sono arrivate durante la visita all’Istituto “Opere sociali Don Bosco Salesiani” di Sesto San Giovanni, all'interno del quale è stato attivato l'insegnamento del Coding. Il ministro ha commentato così l'iniziativa:

Una bellissima testimonianza che credo dovrebbe essere replicata in tante scuole italiane. Complimenti per essere partiti dalla realtà dei fatti.

Precedentemente, aveva manifestato interesse a cambiare qualcosa nell'insegnamento della matematica:

La vera sfida che noi vogliamo lanciare come ministero e come governo per riformare l’insegnamento delle Stem, che ci vede purtroppo oggi molto indietro rispetto ad altri paesi europei, è proprio quella di partire dalla realtà per arrivare alle astrazioni. Mi confrontavo anche con Giorgio Parisi, che mi ha sostenuto molto in questa idea, quindi bisognerà cambiare un po’ anche l’insegnamento della matematica.

Uno dei punti cardine della politica del MIM è infatti quello di valorizzare l'insegnamento tecnico, che possa portare i ragazzi a trovare maggiore occupazione nel tessuto industriale italiano, così come già si sta facendo con le ITS Academy.

Leggi anche:

  • ITS: cosa sono e come funzionano
    Cosa sono e come funzionano gli ITS, Istituti Tecnici Superiori alternativi all'Università e oggi chiamati ITS Academy. Le caratteristiche