Rientro in classe: ecco il piano scuola 2021-22

Di Redazione Studenti.

Rientro in classe: il Ministero ha inviato alle regioni la proposta per il piano scuola 2021. Mascherine, distanziamento e turni: tutte le novità

RIENTRO A SCUOLA 2021

Rientro a settembre: ecco il piano scuola 2021-22
Rientro a settembre: ecco il piano scuola 2021-22 — Fonte: getty-images

Il Ministero dell'Istruzione ha concluso e inviato alle regioni la proposta del piano scuola 2021-2022 con le linee guida per la riapertura di settembre in sicurezza. Grande attenzione per i dispositivi di prevenzione individuale, mascherine, distanziamento e orari scaglionati per l'entrata e l'uscita degli studenti. L'obiettivo? Un rientro a scuola in presenza.

RIENTRO IN CLASSE IN PRESENZA

Ad assicurare il rientro a scuola 2021 in sicurezza, oltre al rispetto delle linee guida da parte di istituti scolastici, studenti e personale, c'è anche l'andamento della campagna vaccinale. Secondo il Commissario per l'emergenza Figliuolo entro la prima decade di settembre il 60% degli studenti tra i 12 e i 19 anni saranno vaccinati. 

RIENTRO IN CLASSE: MASCHERINE E DISTANZIAMENTO

Come ha ribadito il CTS di recente bisogna dare priorità alla didattica in presenza. Se non è possibile mantenere il distanziamento all'interno della classe, a partire dai sei anni in su, è necessario utilizzare le mascherine.

TRACCIAMENTO E SCREENING

In vista del rientro a scuola 2021, come specificato anche nelle linee guida del CTS, non è necessario effettuare test diagnostici. 

Alle scuole rimane il compito di organizzare le attività didattiche in completa autonomia: si potranno organizzare gruppi di studenti, turni differenziati, distribuire le lezioni in orari diversi. L'importante è assicurare a ogni studente la stessa offerta formativa.