Rientro a scuola 2021: obiettivo tutti in presenza

Di Redazione Studenti.

Rientro a scuola 2021: tutte aperte e addio alla DAD? L'obiettivo del Governo è far tornare tutti gli studenti in presenza, complice anche il risultato disastroso delle Invalsi

RIENTRO A SCUOLA 2021

Rientro a scuola 2021: obiettivo tutti in presenza
Rientro a scuola 2021: obiettivo tutti in presenza — Fonte: istock

Turni, distanziamente, mascherine obbligatorie e organizzazione dei trasporti: queste sono solo alcuni degli aspetti che andranno chiariti prima del rientro a scuola a settembre 2021. Le linee guida del CTS potrebbero confermare quelle utilizzate l'anno scorso ma con una novità importante: il distanziamento potrebbe venir meno nel caso in cui i docenti vengano tutti vaccinati entro il primo giorno di scuola

RIENTRO IN CLASSE 2021: TUTTI IN PRESENZA

L'obiettivo del Governo e del Ministero dell'Istruzione è quello di far tornare tutti gli studenti in presenza anche alla luce dei risultati delle prove Invalsi 2021, che mostrano come i maturandi di quest'anno abbiano in realtà raggiunto un livello di apprendimenti pari a quello dei ragazzi della terza media, complice la pandemia e il ricorso alla DAD.

Le ultime notizie sul ritorno in classe: