Rientro a scuola 2021: green pass obbligatorio?

Di Maria Carola Pisano.

Rientro a scuola 2021: la priorità è il ritorno in classe in presenza di tutti gli studenti. Non si esclude il green pass per docenti e ATA

RIENTRO A SCUOLA 2021

Rientro a scuola 2021, green pass obbligatorio? A breve la decisione
Rientro a scuola 2021, green pass obbligatorio? A breve la decisione — Fonte: getty-images

Il CTS per il rientro a scuola a settembre 2021 ritiene necessario dare priorità al ritorno in presenza sia per la formazione che per lo sviluppo psicologico degli studenti. La presenza di tutti gli alunni si può raggiungere però a determinate condizioni: una buona copertura vaccinale e l'uso di mascherine e il rispetto del distanziamento. 

RIENTRO IN CLASSE A SETTEMBRE 2021

Secondo il Comitato Tecnico Scientifico il Governo dovrebbe accelerare sulla vaccinazione dei docenti e del personale ATA. La decisione potrebbe essere presa mercoledì 21 quando verrà convocata la cabina di regia Covid. L'orientamento del Governo è quello di concedere il green pass solo dopo la seconda dose del vaccino. Non si seguirebbe il modello francese ma si amplierebbe l'uso per eventi pubblici particolarmente a rischio. 

Non è inoltre escluso che si discuta dell'obbligo del vaccino per docenti e Ata, in modo da garantire l'immunizzazione di tutto il personale scolastico entro il rientro in classe a settembre.

Le ultime notizie sul ritorno in classe: