Quanto dura la seconda prova di maturità

Seconda prova di maturità: la durata dipende dall'indirizzo di studio e dal tipo della prova stessa. Ecco cosa sapere

Quanto dura la seconda prova di maturità
getty-images

Seconda prova maturità

Quanto dura la seconda prova di maturità
Fonte: getty-images

La seconda prova di maturità si svolgerà a partire dalle ore 8:30 del 22 giugno. Le tracce sono ministeriali e variano a seconda dell'indirizzo e delle materie. Le discipline oggetto della prova sono diverse e dipendono dall'indirizzo di studio scelto dagli studenti. Ad esempio, gli studenti del liceo scientifico affronteranno una prova di matematica, mentre quelli del liceo classico si cimenteranno in una prova di latino (qui trovate le discipline della seconda prova di tutti gli indirizzi di studio). 

Quanto dura la seconda prova di maturità

La seconda prova ha una durata variabile che dipende dall'indirizzo si studio. Nella maggior parte dei casi la prova si svolge in un giorno e ha la durata massima di 6 o 8 ore, ma ci sono alcune eccezioni: la prova del liceo classico, ad esempio, ha una durata massima di 6 ore, mentre quella nei licei artistici si svolge in un massimo di tre giorni, per 6 ore al giorno (escluso il sabato). La seconda prova del liceo musicale e coreutico, invece, si tiene in due giorni.
Il MIM, comunque, specifica la durata della seconda prova in fondo alla traccia, dove riporta anche dopo quante ore puoi uscire da scuola se hai finito il tuo compito.

Come prosegue l'esame dopo la seconda prova

Come prosegue l'esame dopo il secondo scritto:

  • Orale maturità 2023: come funziona l'orale, di quali parti è composto e quali sono le novità in merito alla struttura e al voto
  • Voto maturità 2023: come cambiano i voti delle prove e i crediti per l'ammissione all'esame di Stato
Un consiglio in più