Qual è stato il primo anno bisestile della storia? Scoprilo in un video di 1 minuto

Di Elisa Chiarlitti.

Sai qual è stato il primo anno bisestile della storia? Scopriamolo con @scienzaedintorni in un video di pochi secondi. Ecco la spiegazione

PRIMO ANNO BISESTILE DELLA STORIA

La prima volta che un giorno viene aggiunto a febbraio fu nel 46 a. C. e la decisione fu presa da Giulio Cesare.

Febbraio, infatti, all’epoca, era l’ultimo mese del calendario ed era necessaria una piccola modifica per far combaciare il calendario con il tempo di rivoluzione della Terra intorno al Sole.

Questo giorno veniva aggiunto dopo il 24 febbraio, che era il sesto giorno prima delle Calende di marzo. Si dice bisestile perché il giorno aggiuntivo era il bis sextus dies, cioè il sesto giorno ripetuto.

Il calendario variò molte volte fino al 1582, quando Papa Gregorio lo aggiornò in quello che usiamo oggi, cambiando le regole degli anni bisestili per diventare astronomicamente molto più precisi.

@studenti.it

GUARDA LE ALTRE MINI LEZIONI DI SCIENZE