QS University Rankings by subject: Ca' Foscari sale negli studi umanistici

Di Veronica Adriani.

L'università veneziana sale nella classifica QS Rankings by subject: ecco in quali materie eccelle l'università Ca' Foscari

ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO: CA'FOSCARI

L'università Ca' Foscari di Venezia sale nella classifica QS dedicata alle migliori università per materia
L'università Ca' Foscari di Venezia sale nella classifica QS dedicata alle migliori università per materia — Fonte: istock

Sono usciti i nuovi dati tratti dai QS Rankings by subject, la classifica stilata da Quacquarelli Symonds sugli atenei italiani e internazionali.

Tra i nomi celebri risultano diverse università italiane pubbliche e private, che in base alla materia risalgono spesso anche di molte posizioni la classifica internazionale. Punta di diamante per gli studi storici, ad esempio, è la Sapienza di Roma, mentre al settimo posto al mondo per gli studi di Business & Management si piazza l'Università Commerciale Luigi Bocconi.

Ma cresce anche l’Università Ca’ Foscari di Venezia, che per la prima volta entra in classifica per “Studi Classici e Storia Antica” con un risultato prestigioso: 42° posto al mondo, grazie agli ottimi riscontri sia nella reputazione che per l’indice di produttività e impatto della produzione scientifica.

Nella più ampia area disciplinare “Arti e Studi Umanistici”, Ca’ Foscari si conferma 107° al mondo, 3° in Italia, grazie agli eccellenti risultati anche per le discipline Lingue Moderne (59° posto al mondo), Storia (tra le migliori 150) e Linguistica (tra le migliori 200).

Ascolta su Spreaker.

MIGLIORI UNIVERSITÀ ITALIANE 2021

La rettrice Tiziana Lippiello ha commentato così il risultato:

Sono felice di questo nuovo traguardo, che conferma su un piano internazionale la qualità dei nostri corsi di laurea e della nostra ricerca. Tutte le nostre quattro macro aree -  economica, umanistica, linguistica e scientifica - sono inserite nel Ranking, con risultati in molti casi davvero notevoli. Ca' Foscari vanta un corpo docente di alto profilo, sul quale continuiamo a investire per assicurare alle nostre studentesse e ai nostri studenti una vasta offerta didattica, di taglio interdisciplinare e di respiro internazionale. Sul fronte della ricerca, con la recente assegnazione di 30 borse Marie Curie, il nostro Ateneo si è inoltre confermato nuovamente come uno fra i più attrattivi in Europa, che assieme al primato delle borse Erasmus Plus fanno emergere, nel complesso, risultati che ci spingono a proseguire sulla strada dell'internazionalizzazione della ricerca e della didattica. Più in generale, al di là degli ottimi risultati di Ca' Foscari, accolgo con molta soddisfazione questo importante riconoscimento alla qualità delle università italiane e alla competitività del nostro sistema su scala globale.