Prove Invalsi 2018 al via: cosa fare in caso di problemi

Di Maria Carola Pisano.

Poblemi di pc o connessione durante le prove Invalsi 2018 di terza media? Ecco la guida per la risoluzione

PROVE INVALSI 2018: I PROBLEMI DELLA PROVA

Prove Invalsi 2018: cosa fare in caso di interruzione del test
Prove Invalsi 2018: cosa fare in caso di interruzione del test — Fonte: istock

L'appuntamento con le prove Invalsi 2018 di terza media è arrivato: dal 4 al 21 aprile gli studenti si confronteranno cone le prove di italiano, di matematica e di inglese. Anche se il test Invalsi è temuto meno quest'anno dato che non farà media con la valutazione dell'esame di terza media, c'è una grande incognita: il funzionamento di computer e connessione. Che fine fanno le domande a cui lo studente ha già risposto nel caso di interruzione della prova? E' tutto perduto o c'è modo di recuperare? Ecco cosa ha spiegato l'Invalsi per la risoluzione dei problemi che potrebbero capitare durante lo svolgimento.

TEST INVALSI 2018: COSA FARE SE IL PC SI BLOCCA O SI SPEGNE

A tal proposito l'Invalsi ha pubblicato un vademecum per la risoluzione di tutti i problemi che potrebbero interessare gli studenti che oggi si chiedono cosa succederebbe nel caso in cui ci fossero problemi durante lo svolgimento delle prove Invalsi 2018.

  • Se lo studente non riuscisse a entrare in una delle prove, l'Invalsi consiglia di controllare l'inserimento corretto delle credenziali o spostare l'alunno in un'altra postazione o, come ultima alternativa, creare delle nuove credenziali per l'accesso.
  • Se durante lo svolgimento si verifica un problema di connessione o un problema elettrico, le risposte date prima dell'interruzione non sono perse e concorreranno alla valutazione finale. Se l'interruzione dura meno di 10 minuti, gli allievi possono riprendere la prova con le stesse credenziali dal punto in cui si erano fermati. Se invece l'interruzione è superiore a 10 minuti, lo studente deve ripetere tutta la prova, con nuove credenziali.

PROVE INVALSI 2018 SIMULAZIONI

Anche se le prove Invalsi non fanno media con il voto dell'esame di terza media, è necessario esercitarsi per superarle al meglio, non solo con lo studio ma anche con le simulazioni che trovate di seguito, tra prove degli anni scorsi e nuove esercitazioni rese disponibili dall'Invalsi in vista del test al pc.