Prove Invalsi italiano 2019 quinta superiore: guida ed esempi

Di Maria Carola Pisano.

Test Invalsi 2019, quinta superiore: guida completa ed esempi al test di italiano per gli studenti della maturità

TEST INVALSI MATURITÀ 2019

Test Invalsi 2019: guida alla prova di italiano per la quinta superiore
Test Invalsi 2019: guida alla prova di italiano per la quinta superiore — Fonte: istock

Prima dell'inizio ufficiale dell'anno scolastico 2018-2019 sembrava cosa fatta: il test Invalsi 2019 di quinta superiore doveva essere uno dei requisiti d'ammissione al rinnovato esame di Stato. Il Ministro dell'Istruzione Bussetti, prima del primo giorno di scuola, ha però tranquillizzato tutti gli studenti della maturità 2019: l'Invalsi, così come l'alternanza, non sarà fondamentale per l'ammissione all'esame. È possibile vedere qui gli esempi forniti dall'Istituto Invalsi per il test di italiano della quinta superiore.

PROVE INVALSI QUINTA SUPERIORE

Il test Invalsi diventerà un requisito fondamentale per l'ammissione alla maturità solo a partire dal 2020. Sebbene non sia necessario per l'esame di Stato, è bene prepararsi adeguatamente per le prove nazionali di marzo. In questo guida troverete le date, gli esempi e le altre informazioni utili delle prove Invalsi 2019 di italiano per la quinta superiore.

DATE TEST INVALSI 2019

Il test Invalsi 2019 di quinta superiore si svolgerà in una finestra temporale compresa tra il 4 e il 30 marzo in modalità CBT, cioè gli studenti svolgeranno la prova direttamente al pc. La prova Invalsi di italiano al termine della scuola secondaria di secondo grado serve per valutare:

  • La competenza di lettura (comprensione, valutazione e interpretazione del testo scritto);
  • Le conoscenze e le competenze grammaticali.

TEST INVALSI ITALIANO 2019 QUINTA SUPERIORE

La prova di italiano del test Invalsi della quinta superiore sarà composta da:

  • 5 - 7 unità di comprensione del testo;
  • 1 unità di riflessione sulla lingua.

Ogni unità avrà un numero di domande compreso tra 7 e 10 e la durata massima della prova è di 2 ore. Di seguito troverete gli esempi forniti direttamente dall'Istituto Invalsi per farvi un'idea del livello di difficoltà e delle richieste delle prove nazionali di marzo.

INVALSI 2019: COSA SAPERE