Test Invalsi 2020: guida ed esempi della prova di italiano della quinta superiore

Di Maria Carola Pisano.

Prove Invalsi italiano quinta superiore 2020: guida allo svolgimento ed esempi e simulazioni per esercitarsi

TEST INVALSI QUINTA SUPERIORE 2020

Test Invalsi 2020: guida alla prova di italiano per la quinta superiore
Test Invalsi 2020: guida alla prova di italiano per la quinta superiore — Fonte: istock

Le prove Invalsi 2020 sono test di italiano, matematica e inglese a cui si devono sottoporre tutti i maturandi poiché costituiscono un requisito di ammissione alla maturità 2020. A stabilirlo è stato il MIUR il 25 novembre ma attenzione, anche se la partecipazione è necessaria, la valutazione delle prove non influisce sul voto dell'esame di Stato

Il test d'italiano, che come quello di matematica e inglese si svolgerà al PC, durerà 120 minuti e sarà composto da diversi quesiti di comprensione del testo (non avrà domande sulla letteratura).

PROVE INVALSI QUINTA SUPERIORE

Anche se la valutazione della prova non influisce sul voto d'esame, è bene prepararsi adeguatamente ai test al pc. In questa guida troverete le date, gli esempi e le altre informazioni utili delle prove Invalsi 2020 di italiano per la quinta superiore.

DATE TEST INVALSI 2020

Il test Invalsi 2020 di quinta superiore si svolgerà in una finestra temporale che lo scorso anno era compresa tra il 2 e il 31 marzo in modalità CBT, cioè gli studenti svolgeranno la prova direttamente al pc. La prova Invalsi di italiano al termine della scuola secondaria di secondo grado serve per valutare:

  • La competenza di lettura (comprensione, valutazione e interpretazione del testo scritto);
  • Le conoscenze e le competenze grammaticali.

Attenzione però: se quest'anno il test Invalsi diventasse requisito di ammissione, potrebbe svoolgersi anche direttamente durante l'esame di Stato.

TEST INVALSI ITALIANO 2020 QUINTA SUPERIORE

La prova di italiano del test Invalsi della quinta superiore sarà composta da:

  • 5 - 7 unità di comprensione del testo;
  • 1 unità di riflessione sulla lingua.

Ogni unità avrà un numero di domande compreso tra 7 e 10 e la durata massima della prova è di 2 ore. Di seguito troverete gli esempi forniti direttamente dall'Istituto Invalsi per farvi un'idea del livello di difficoltà e delle richieste delle prove nazionali di marzo.