Prove Invalsi 2019: quanto contano gli esiti della quinta superiore

Di Maria Carola Pisano.

Prove Invalsi 2019, quinta superiore: quanto contano gli esiti dei test di italiano, matematica e inglese

PROVE INVALSI 2019 QUINTA SUPERIORE

Prove Invalsi 2019: quanto contano gli esiti
Prove Invalsi 2019: quanto contano gli esiti — Fonte: istock

Le prove Invalsi 2019, test che valutano conoscenze e competenze acquisite dagli studenti, si svolgeranno per la quinta superiore dal 4 al 30 marzo 2019, come da disposizioni del Miur e dell'Istituto Invalsi. Diversamente da quanto indicato nella riforma della maturità 2019, quest'anno le prove Invalsi non sono un requisito fondamentale per l'ammissione all'esame di Stato. FAQ Maturità: Bussetti risponde sulle prove Invalsi

TEST INVALSI 2019 QUINTA SUPERIORE

Le prove Invalsi 2019 si svolgeranno al pc e la correzione sarà dunque centralizzata. Ma quanto contano le valutazioni dei test di italiano, matematica e inglese? Gli esiti del test Invalsi verranno indicati nel curriculum dello studente e la valutazione sarà espressa in livelli:

  • Italiano (6 livelli);
  • Matematica (6 livelli);
  • Inglese: reading (3 livelli) e listening (3 livelli).

PROVE INVALSI: ESEMPI E GUIDA ALLO SVOLGIMENTO