Test Invalsi 2018: errore del Miur

Di Maria Carola Pisano.

Test Invalsi 2018: errore del Miur nelle tracce della quinta elementare

PROVE INVALSI 2018 PRIMARIA

Gli studenti della quinta elementare che hanno affrontato il test Invalsi 2018 il 9 e l'11 maggio 2018 e si sono trovati davanti delle domande particolari, alcune anche sbagliate. E' il caso della domanda del test Invalsi di quinta elementare D17 in cui compare l'errore: "Cleopatra e Antonio vengono sconfitti da Ottaviano nella battaglia di Anzio". Ecco lo sbaglio: la battaglia è in realtà quella di Azio e viene scambiata, nelle prove Invalsi di quinta elementare, con il comune romano di Anzio.

Prove Invalsi 2018 quinta elementare: l'errore del Miur
Prove Invalsi 2018 quinta elementare: l'errore del Miur — Fonte: istock

PROVE INVALSI 2018 QUINTA ELEMENTARE

Oltre all'errore del Miur, altre sono le domande che hanno fatto discutere l'opinione pubblica, come quella sul futuro. Gli studenti, in una domanda sul loro futuro, dovevano indicare una possibile risposta tra:

  • Raggiungerò il titolo di studio che voglio; 
  • Avrò sempre abbastanza soldi per vivere;
  • Nella vita riuscirò a fare ciò che desidero;
  • Riuscirò a comprare le cose che voglio;
  • Troverò un buon lavoro.

Le prove Invalsi, che dovrebbero rilevare competenze in italiano e in matematica degli studenti della quinta elementare, sono entrate anche quest'anno al centro delle polemiche grazie anche all'errore in cui Azio diventa Anzio. Anche l'anno scorso, durante la maturità, il Miur fece un grave errore, scambiando la parola tracce con "traccie". Gaffe o no, gli errori sono sempre dietro l'angolo.