Test Invalsi 2015: le prove possono essere fatte recuperare?

Di Valeria Roscioni.

Sciopero Test Invalsi 2015: gli studenti dovranno recuperare le prove? Un caso in provincia di Catania sta facendo discutere

SPECIALE SCUOLA 2017/2018

|Calendario scolastico| Temi di Italiano svolti

TEST INVALSI 2015: LE PROVE POSSONO ESSERE FATTE RECUPERARE. Come ogni anno, anche il test Invalsi 2015 è stato caratterizzato da scioperi e proteste, ma questa volta, dalla provincia di Catania, arriva una bizzarra novità: l’USB di Catania ha comunicato di essere venuta a conoscenza del fatti che alcuni dirigenti scolastici hanno intenzione di far recuperare le prove Invalsi che non sono state somministrate alle elementari per via dello sciopero degli insegnanti o delle assenze degli alunni. Potrebbe accadere lo stesso alle superiori? È legittimo domandarsi.

Com'è andata oggi? Leggi: Test Invalsi 2015: il live delle prove

PROVE INVALSI 2015: IL TEST PUO’ ESSERE RIPROPOSTO? Stando a quanto riportato da Orizzonte Scuola, che ha dedicato un piccolo articolo al curioso caso, in realtà no. L’USB ha infatti diramato un comunicato in cui specifica che “il differimento della somministrazione delle prove è previsto dalla normativa solo in caso di eventi gravi e imprevedibili, che abbiano comportato l'inevitabile chiusura delle scuole, o in caso di impegni improcrastinabili prontamente comunicati allo stesso istituto INVALSI entro i termini previsti dal regolamento." Quindi, dal momento in cui: "Appare di tutta evidenza come né lo sciopero degli insegnanti, né l'assenza degli alunni rientrino nella casistica prevista dalla normativa. Si diffidano […] i Dirigenti Scolastici dal procedere al recupero delle prove non svolte per motivi non espressamente previsti e chiaramente regolamentati dalla normativa vigente. Qualsiasi abuso che determini la violazione degli obblighi di legge sarà denunciato alle autorità competenti.”

Dunque gli studenti delle superiori che non hanno svolto il test Invalsi 2015 possono dormire sonni tranquilli esattamente come coloro che hanno svolto la prova in maniera più o meno seria (qui sotto puoi trovare le risposte più divertenti!)