Colloquio esame terza media 2022: come funziona l'orale

Di Redazione Studenti.

Esame terza media 2022, prova orale: scopri come funziona il colloquio multidisciplinare, quali sono gli argomenti della prova, la durata e come funziona il voto

ESAME ORALE TERZA MEDIA 2022

Quest'anno l'orale dell'esame di terza media 2022 si svolgerà dopo le due prove scritte (quella di italiano e quella di matematica). Se negli ultimi due anni, infatti, l'orale aveva rappresentato l'unica prova possibile a causa della pandemia, il Ministero ha deciso che quest'anno si può gradualmente tornare alla forma ordinaria dell'esame. Inoltre quest'anno al colloquio saranno accertate anche le competenze relative alla lingua inglese, alla seconda lingua comunitaria e all’insegnamento dell’Educazione civica.

Anche tu sei un po' preoccupato all'idea di dover affrontare l'orale di terza media e ti chiedi come funziona, quanto dura e quali sono gli argomenti? In questa guida potrai trovare tutto il necessario per prepararti e superare l'esame di terza media con successo.

PROVA ORALE ESAME TERZA MEDIA

Esame orale terza media 2022: la guida passo dopo passo
Esame orale terza media 2022: la guida passo dopo passo

La prova orale è quella che genera più ansia. Questo probabilmente perché per la prima volta lo studente viene messo alla prova da più professori contemporaneamente. In più, a differenza degli esami che si affronteranno durante il resto della carriera scolastica, gli studenti di terza media non sanno bene cosa aspettarsi perché non hanno mai fatto un esame prima.
L’esame di terza media è infatti la prima grande prova che ci si trova davanti a scuola; è una sorta di rito di passaggio e arrivarci preparati è molto importante. Secondo l'ordinanza che disciplina l'intero esame di terza media 2022 l'orale sarà articolato come previsto dall'art.10 del decreto ministeriale 241/17, che sancisce:

  1. Il colloquio è finalizzato a valutare il livello di acquisizione delle conoscenze. abilità e
    competenze descritte nel profilo finale dello studente previsto dalle Indicazioni nazionali per
    il curricolo della scuola del!"infanzia e del primo ciclo di istruzione.
  2. Il colloquio viene condotto collegialmente dalla sottocommissione, ponendo particolare
    attenzione alle capacità di argomentazione, di risoluzione di problemi, di pensiero critico e
    riflessivo, di collegamento organico e significativo tra le varie discipline di studio.
  3. Il colloquio tiene conto anche dei livelli di padronanza delle competenze connesse
    all'insegnamento di Cittadinanza e Costituzione.
  4. Per i percorsi ad indirizzo musicale è previsto anche lo svolgimento di una prova pratica di
    strumento.

Rimane una grande domanda: la tesina ci sarà? Dipende dai casi: a questo punto sarà a discrezione dei vostri insegnanti capire se presentare una tesina può soddisfare i punti del decreto ministeriale. 

Approfondisci:

  • Come si fa una ricerca per la tesina
    Non sai da che parte cominciare per scrivere la tua tesina di terza media? Allora devi trovare il metodo che fa per te. Grazie a questa pratica guida di certo capirai in che modo muoverti senza perdere tempo in maniera inutile!
  • Come scrivere una tesina
    Devi sapere che una tesina di terza media ha una struttura ben precisa. Per sapere come fare la tua non perdere questo approfondimento: Come scrivere la tesina di terza media.
  • Esporre la tesina di terza media
    Una volta che hai finito di creare il tuo percorso d'esame non ti resta che prepararti a presentarlo davanti ai professori che compongono la tua commissione, leggi i nostri consigli per esporla al meglio!

CITTADINANZA E COSTITUZIONE ALL'ESAME DI TERZA MEDIA 2022

L'orale ha lo scopo di valutare non solo la tua preparazione, ma anche la tua capacità di argomentare, risolvere problemi, riflettere e soprattutto dimostrare pensiero critico. I professori ti chiederanno di fare collegamenti fra le varie materie oggetto di esame, dimostrando inoltre di aver sviluppato competenze sulle questioni che riguardano Cittadinanza e Costituzione.
Le gambe iniziano già a tremarti e hai i primi sintomi dello svenimento? Non preoccuparti! Vedrai che alla fine l’esame orale è molto meno difficile di come può sembrare, basta conoscerlo!

Da non perdere: Esame Terza media: tutto sulla prova di italiano


ORALE TERZA MEDIA 2022 IN SINTESI: COSA VALUTA LA PROVA

Il giorno del colloquio sarai valutato collegialmente dalla sottocommissione che valuterà:

  • il livello delle conoscenze acquisite
  • la capacità di argomentazione, risoluzione problemi, pensiero critico e riflessivo
  • nei percorsi musicali è prevista una prova pratica di strumento

NON FARTI PRENDERE DAL PANICO

Una prova come il colloquio orale potrà portarti più di un briciolo di ansia, come accade a tutti i ragazzi del mondo che si trovano ad affrontare un esame. Non spaventarti quindi se il cuore ti batte a mille e hai le mani fredde e umidicce come una sogliola! È una cosa abbastanza diffusa! Tuttavia, se non vuoi farti prendere troppo dal panico e vuoi superare bene l’esame orale di terza media ti basterà conoscere alcuni consigli e usare alcune strategie.

ORALE TERZA MEDIA: COSA FARE

Per affrontare al meglio gli orali di terza media bisogna prima di tutto conoscere bene la prova: come funziona? Quanto dura? Cosa vi verrà chiesto? E come si può fare per fare una bella figura e prendere un buon voto? Per aiutarti a saperlo abbiamo creato una guida con i consigli per affrontare la prova orale di terza media, nella quale potrai trovare le dritte per prepararti nei giorni prima e alcune risorse per combattere l’ansia.

Ecco qui invece qualche consiglio per scrivere al meglio la tesina.

IL GIORNO DELL’ESAME ORALE DI TERZA MEDIA

Se seguirai i consigli per superare l’esame orale di terza media vedrai che potrai affrontare il colloquio pluridisciplinare (come viene chiamato in gergo tecnico) con più tranquillità e non ti farai vincere dalla voglia di scappare a gambe levate… verso l’infinito e oltre! Sei curioso di scoprire tutto quello che devi sapere per prepararti alla prova orale e di trovare le risorse per arrivare alla fatidica “ora X” senza farti prendere da una crisi isterica? Allora sfoglia la gallery che trovi qui sotto!