Pronomi Relativi in latino: quali sono e come si usano

Di Redazione Studenti.

Schema ed elenco generale dei pronomi relativi in latino, sia definiti che indefiniti. Quali sono, come si usano e come riconoscerli in base alla preposizione

PRONOMI RELATIVI IN LATINO

Pronomi relativi in latino
Pronomi relativi in latino — Fonte: getty-images

I pronomi relativi si dividono in definiti e indefiniti.

Il pronome relativo definito è:

  • qui, quae, quod: che, il quale, la quale, la qual cosa.

Si usa sia come aggettivo. che come pronome

I pronomi relativi indefiniti sono:

  • quicumque, quaecumque, quodcumque: chiunque, qualunque cosa.

È composto dal pronome qui che si declina e da una parte invariabile -cumque.

  • quisquis, quidquid o quicquic: chiunque, qualunque cosa.

Manca del femminile. È formato dal raddoppiamento del pronome relativo nella sua forma antica, quis.

  • qui, quae, quod: che, il quale, la quale, la qual cosa
Fonte: redazione

quicumque, quaecumque, quodcumque: chiunque, qualunque cosa

Fonte: redazione
Fonte: redazione

Il pronome relativo introduce la proposizione relativa ed è sempre in relazione, quindi concordato in genere e numero con un termine o una persona che sta nella proposizione precedente.

Il caso del pronome relativo dipende, invece, dalla funzione che svolge nella proposizione in cui si trova.