Professore a 20 anni: ecco la storia di Andrea

Di Chiara Casalin.

Ha 20 anni il professore più giovane d’Italia. Ecco chi è e cosa insegna

SPECIALE SCUOLA 2017/2018

|Calendario scolastico| Temi di Italiano svolti

PROFESSORE PIU’ GIOVANE ITALIA – È stato molto veloce il passaggio da studente a professore per Andrea Gasparro, vent’anni, che nel 2012 ha vinto il concorso per diventare professore di ruolo e presto si troverà dietro la cattedra di una scuola superiore… dall’altra parte della barricata, per intenderci! Un bel cambiamento e una vera e propria conquista per un ragazzo così giovane, che nel tempo libero legge tanti libri e suona la chitarra. Insomma, un ragazzo come tanti altri che però subito dopo la maturità da geometra si è preparato per il concorso a cattedra bandito dal MIUR e ha vinto un posto per insegnare negli istituti tecnici e professionali nella zona di Salerno.

Il progetto per andare a scuola alle 10 di mattina

DIVENTARE PROFESSORE - Secondo quanto riporta Il Mattino Andrea, nato l’8 aprile 1994, figlio e nipote di insegnanti, ha stupito a scuola già alle elementari quando in primina riusciva a fare calcoli matematici del programma delle classi più avanzate. Di lì in poi la sua carriera scolastica è sempre andata molto bene. Il professore più giovane d’Italia però non si definisce un secchione, ma piuttosto racconta che il segreto dei suoi successi scolastici sta “nello studio intelligente, scrupoloso e nell’applicazione”.

Da non perdere: Cosa serve per andare bene a scuola

PROFESSORE A 20 ANNI - Ora Andrea, che insegnerà edilizia e topografia, sta aspettando che gli venga assegnata una sede. Nel frattempo porta avanti i suoi studi universitari, perché dopo la maturità si è iscritto a Giurisprudenza e ha già dato 12 esami.
Ma come vede il fatto di trovarsi molto presto ad insegnare a studenti di pochi anni più giovani di lui? Andrea dice di essere pronto e motivato, e noi gli facciamo l’in bocca al lupo!