Sciopero scuola per il primo giorno a settembre 2021

Di Maria Carola Pisano.

Primo giorno di scuola 2021: l'Anief ha indetto uno sciopero della scuola in concomitanza con l'inizio delle lezioni in tutte le regioni

SCIOPERO SCUOLA IL PRIMO GIORNO 2021

Sciopero scuola per il primo giorno di settembre 2021
Sciopero scuola per il primo giorno di settembre 2021 — Fonte: getty-images

Entro le prime due settimane di settembre la metà circa degli studenti italiani rientrerà in classe per il primo giorno di scuola 2021. Si comincia il 6 settembre con gli studenti della provincia di Bolzano e si prosegue il 13 settembre con diverse regioni: Veneto, Lombardia, Trentino, Valle d'Aosta, Piemonte, Lazio, Basilicata, Umbria ed Emilia Romagna. 

SCIOPERO SCUOLA PER IL PRIMO GIORNO

Come sappiamo, per il rientro a scuola 2021 ai docenti e al personale scolastico è richiesto il green pass, ma secondo Anief non ci sarebbero le condizioni per riaprire in sicurezza e la certificazione verde è discriminatoria. Per questo motivo ha indetto uno sciopero nazionale per tutto il personale scolastico: la data cambierà di regione in regione perché lo sciopero coinciderà con il primo giorno di scuola 2021. Per Marcello Pacifico, presidente Anief, lo sciopero è un mezzo per "inviare al Governo un segnale forte di protesta per avere preso delle decisioni non adeguate e che rischiano di ripercuotersi, oltre che sulla mancata sicurezza, anche sulla didattica, che ancora una volta si svolgerà in condizioni difficili con tanti insegnanti costretti a fare lezioni ad un numero altissimo di alunni in classe".