Prima prova 2019: tema argomentativo sui 20 anni dalla morte di Stanley Kubrick

Di Veronica Adriani.

Stanley Kubrick alla prima prova maturità 2019 per il ventennale della sua scomparsa? Potrebbe capitare. Ecco come prepararti al meglio

PRIMA PROVA 2019

Stanley Kubrick
Stanley Kubrick — Fonte: getty-images

Il 2019 è un anno ricchissimo di anniversari letterari, artistici, scientifici e relativi alla società in moltissimi suoi aspetti. Ecco perché uno o più di questi potrebbero diventare uno spunto interessante per una traccia di prima prova 2019.

Come ogni anno, parte anche stavolta il consueto tototema annuale per la maturità. E non potrebbe essere più interessante, perché fra le tante figure che hanno riempito questo 2019 con il ricordo di anniversari a loro legati, c'è anche quella di uno dei registi più grandi di tutti i tempi: Stanley Kubrick.

Guarda anche:

PRIMA PROVA MATURITÀ 2019

Perché pensiamo che Stanley Kubrick possa essere uno dei protagonisti di questo esame di maturità? Perché il ventennale della sua morte è già da qualche mese oggetto di dibattito. Alcune emittenti come Netflix stanno addirittura riproponendo i suoi film più celebri, mentre a Londra è addirittura stata inaugurata una mostra che celebra il suo genio. Insomma: tutto sembrerebbe accendere i riflettori sul regista e sui suoi film.

PRIMA PROVA: STANLEY KUBRICK

Ecco quindi che un tema argomentativo a carattere artistico o sociale sulle tematiche trattate nei film di Kubrick potrebbe essere più che papabile. Vediamo i temi nel dettaglio:

  • Arancia Meccanica
    Uno dei film più celebri di Kubrick, potrebbe essere uno spunto per una traccia sulla pena, la giustizia e la rieducazione nel sistema penitenziario. La parabola del protagonista Alex - da criminale efferato a vittima di un sistema di giustizia fallato - permette di interrogarsi sulla liceità o meno di certi sistemi di rieducazione e sul futuro della nostra società. Questo tema è assolutamente papabile, perché in questo anno scolastico è caduto un altro anniversario importante: nel novembre 2018 abbiamo ricordato i 25 anni dalla morte di Anthony Burgess, "papà" di Arancia Meccanica.
  • Full Metal Jacket
    Un film di guerra sui generis, fra il grottesco e il drammatico, che è anche uno dei film più belli di sempre. Dall'addestramento militare alla guerra sul campo di battaglia, la storia di un gruppo di soldati americani nella guerra del Vietnam. La follia dei combattimenti e le difficili condizioni psicologiche di chi viene costretto all'addestramento e al combattimento pur senza volerlo, fanno da cornice a un film che racconta la guerra da una prospettiva del tutto particolare. Uno spunto di partenza davvero interessante per una riflessione sulla guerra in generale e su quella del Vietnam in particolare.
  • Lolita
    Tratto dal romanzo di Vladimir Nabokov, è la storia della relazione morbosa fra un uomo adulto (il professor Humbert Humbert) e una ragazzina, Lolita. Infatuato di quest'ultima, l'uomo perde progressivamente il senno, compiendo gesti estremi che lo porteranno a cambiare per sempre la sua vita. Un punto di partenza interessante per una riflessione sull'amore fra persone di età molto diversa, o sulle conseguenze di un'infatuazione particolarmente intensa (l'amore e la follia).
  • 2001: odissea nello spazio
    Quale spunto migliore dopo la scoperta del buco nero che ha cambiato il nostro modo di intendere lo spazio? Un film di fantascienza, ambientato nel futuro, che racconta le vicende di un gruppo di astronauti alle prese con un'esplorazione spaziale che potrebbe cambiare le sorti dell'umanità. Uno spunto perfetto per parlare dei pro e dei contro di scienza, ricerca e scoperta, e dell'impatto che queste potrebbero avere sugli esseri umani.
  • Il dottor Stranamore
    Una commedia nera sull'assurdità della guerra nucleare e sulla mutua distruzione assicurata nel caso di attacco. Il film è del 1964, nel pieno della Guerra Fredda, e racconta le vicende di un gruppo di generali alle prese con idee complottiste e incapacità di gestire diplomaticamente le relazioni politiche con nemici reali o ipotetici che siano. Un perfetto spunto per una traccia storica sulla Guerra Fredda.

PRIMA PROVA SU KUBRICK: COME PREPARARTI

Trattandosi di film, è assai improbabile che tu possa trovarti di fronte alla maturità una o più scene tratte dalle pellicole. Più probabile sarà invece trovarti di fronte a stralci di critica sui film del regista, che pongono l'accento su alcuni dettagli, accanto ad altri testi che ti forniranno il contesto storico. Se il modo migliore per prepararti resta quindi vedere i film, puoi intanto però anche prepararti sui macrotemi trattati dal regista: