Prima prova Maturità 2019 su Giovanni Pascoli

Di Redazione Studenti.

Possibile traccia su Giovanni Pascoli alla maturità 2019, perché no? Tutti gli strumenti utili per ripassare in vista della prima prova di italiano

TRACCIA SU PASCOLI PRIMA PROVA MATURITÀ 2019

Giovanni Pascoli è uno dei tanti autori più importanti della letteratura italiana a cui il MIUR potrebbe far riferimento per la prima prova 2019, in particolare per l'analisi del testo. Pascoli è assente da diversi anni dalle tracce della maturità, almeno dal 1999. Inoltre - cosa più importante - se venisse rispettata la regola non scritta dell'alternanza, dopo un testo di prosa (il Giardino dei Finzi-Contini di Giorgio Bassani) quest'anno potrebbe facilmente capitare un testo poetico.

Analisi del testo a parte, ecco qualche spunto da cui potrebbe trarre ispirazione il MIUR: gli anniversari che cadranno nel 2019 e che potranno ispirare tema storico, saggio breve e tema di attualità.

  • Gruppo Facebook Maturità 2019: iscriviti anche tu per parlare con gli altri maturandi, rimanere aggiornato sulle prove, avere consigli sulle tesine ed esorcizzare l'ansia!

TRACCIA PRIMA PROVA MATURITÀ 2019 SU PASCOLI

Traccia prima prova maturità 2019 su Pascoli
Traccia prima prova maturità 2019 su Pascoli — Fonte: ansa

La tesina da ultimare, il ripasso per la seconda prova e quello della terza prova ti stanno già portando via tantissimo tempo e non sai come fare? Tranquillo: Studenti.it è pronto a darti una mano. Qui sotto ti forniamo alcuni appunti e una gallery in cui troverai le informazioni più importanti sulla vita, la poetica e le opere di Giovanni Pascoli che ti saranno utili per prepararti a svolgere una traccia su di lui alla prima prova 2019.

NON TI BASTA? APPROFONDISCI: Giovanni Pascoli: appunti e riassunti

Ovviamente il Ministero protrebbe scegliere un altro autore come protagonista dell'analisi del testo della prima prova 2019 e, proprio per questo, la redazione ha deciso di mettere a tua disposizione una serie di speciali perfetti per ripassare. Eccoli: