Prima prova maturità 2019: traccia su Gabriele D’Annunzio

Di Redazione Studenti.

Possibile una traccia su Gabriele D'Annunzio per la prima prova maturità 2019? Forse sì. Tutti gli strumenti utili per ripassare

TRACCIA SU D'ANNUNZIO PRIMA PROVA MATURITÀ 2019

Prosa o poesia alla prima prova maturità 2019? La risposta, probabilmente, sarà entrambe. Questo perché il Miur da quest'anno ha modificato l'esame di Stato e ha inserito ben due tracce d'analisi del testo in prima prova. Questo vuol dire che il Miur potrà spaziare tra autori e generi molto diversi fra loro a partire dal tardo Ottocento per finire nei primi anni Duemila. Una delle strategie per affrontare la prova è certamente quella di ripassare i maggiori autori del Novecento italiano, come Gabriele d'Annunzio. Prima, però, ti indichiamo anche un altro articolo che potresti trovare utile: il calendario con tutti gli anniversari e le ricorrenze di questo anno scolastico. Chissà che - come è successo in passato - il MIUR non prenda spunto anche da lì!

  • Gruppo Facebook Maturità 2019: iscriviti anche tu per parlare con gli altri maturandi, rimanere aggiornato sulle prove, avere consigli sulle tesine ed esorcizzare l'ansia!

TRACCIA PRIMA PROVA : D’ANNUNZIO ALLA MATURITA’ 2019

Traccia su Gabriele D'Annunzio prima prova maturità
Traccia su Gabriele D'Annunzio prima prova maturità — Fonte: ansa

Effettivamente il poeta vate manca dalle tracce della Maturità almeno dal 1999 e potrebbe essere scelto come autore per la prima prova 2019.
Nel caso in cui le cose stessero davvero così, ecco tutto quello che devi assolutamente sapere su questo autore:

TRACCE MATURITÀ 2019: TUTTI GLI AUTORI DELLA PRIMA PROVA

L'autore prescelto dal Miur per la traccia della prima prova, però, potrebbe non essere D'Annunzio e, quindi, il ripasso deve andare avanti. Ecco le fonti con tutti gli appunti e i riassunti di cui hai bisogno: