Prima prova maturità 2019: ci sarà un tema sulla tecnologia?

Di Veronica Adriani.

Prima prova maturità 2019, tipologia B: c'è da aspettarsi sicuramente un tema sulla tecnologia fra le tracce del tema argomentativo?

PRIMA PROVA MATURITÀ 2019

Traccia tecnologia prima prova 2019: c'è da aspettarsela?
Traccia tecnologia prima prova 2019: c'è da aspettarsela? — Fonte: istock

Uno dei dubbi maggiori che serpeggia fra i maturandi riguarda la prima prova di maturità, in particolare la tipologia B, quella che vede come protagonista, per la prima volta dopo tanti anni, non più il saggio breve o l'articolo di giornale, ma il testo argomentativo.

Ma qual è esattamente questo dubbio? Nulla che non sia stato vissuto nel corso degli anni dai maturandi di tutto il mondo, ovvero il contenuto delle tracce del primo scritto dell'esame, quello che dà, nei fatti, l'avvio ai giorni della maturità.

TRACCE PRIMA PROVA 2019

In moltissimi sul Gruppo facebook Maturità 2019 si stanno chiedendo se nella prima prova sarà presente un testo argomentativo di ambito tecnologico. Se, dati i contenuti delle simulazioni del MIUR e le prove degli scorsi anni, insomma, sia da aspettarsi quasi come una certezza una traccia sulla tecnologia, in una qualche sua forma.

Per capirlo, vediamo cosa è successo in passato:

Insomma, quel che è evidente è che ogni anno, e anche nelle simulazioni del MIUR che hanno preceduto questa maturità, la traccia tecnologica è sempre stata presente. Si direbbe quindi che sia una delle poche certezze della maturità, destinata a verificarsi anche quest'anno.

PRIMA PROVA 2019: TEMA ARGOMENTATIVO SULLA TECNOLOGIA

Ma cosa è cambiato rispetto agli scorsi anni nella tipologia B? Sostanzialmente, che gli ambiti di interesse sono aumentati:

  • artistico,
  • letterario,
  • storico,
  • filosofico,
  • scientifico,
  • tecnologico,
  • economico,
  • sociale

Considerando quello filosofico come un ambito che difficilmente può trovare spazio per conto proprio (molti studenti non studiano la filosofia), restano 7 ambiti, di cui uno è occupato da quello storico, che un tempo si trovava in una traccia a sé. Nelle simulazioni hanno trovato spazio l'ambito sociale, quello economico, quello artistico e naturalmente quello scientifico, che molto spesso si trova in "simbiosi" con quello tecnologico, in tracce di ampio respiro.

PRIMA PROVA 2019

C'è poi da considerare che alla tipologia B si aggiunge anche la tipologia C, quella del tema di attualità, che stavolta conta ben due tracce. Si può quindi pensare che quello che non riesce a rientrare all'interno delle tre tracce della tipologia B possa essere inserito nella C.

Ricapitolando: 

  • 2 testi per la tipologia A, uno in prosa e uno in poesia
  • 3 testi per la tipologia B, di cui probabilmente una traccia storica (Muro di Berlino?) e una filosofico-letteraria. Terza traccia probabile, una storico-artistica (Anniversari importanti: Giorgio de Chirico e il Futurismo)
  • 2 testi per la tipologia C, il tema di attualità, che vede come molto papabili la questione ambientale e la globalizzazione, lo sviluppo del web o l'e-commerce.

Insomma: noi siamo convinti che una traccia scientifico-tecnologica uscirà, o sotto forma di tema argomentativo (e Leonardo da Vinci potrebbe essere un ottimo spunto quest'anno) o sotto forma di tema di attualità. Meglio tenersi pronti e ripassare qualcosa!