Prima prova maturità 2019: dimmi chi sei e ti dirò che traccia fare

Di Veronica Adriani.

Prima prova maturità 2019, hai già scelto la traccia? Ecco qualche consiglio per decidere quale traccia fare in base a come sei e cosa ti piace

PRIMA PROVA MATURITÀ 2019

Traccia prima prova maturità 2019: come sceglierla? Su quale tipologia optare?
Traccia prima prova maturità 2019: come sceglierla? Su quale tipologia optare? — Fonte: istock

Ormai ci siamo: manca pochissimo alla prima prova maturità 2019: domani mattina alle 8:30 si inizia con il primo scritto dell'esame di Stato, da quest'anno completamente nuovo. Sette tracce - sette! - tra le quali poter scegliere e tre tipologie diverse: analisi del testo, tema argomentativo e tema di attualità. Ed ecco che allora sorgono i dubbi: quale traccia scegliere?

La risposta al solito, come direbbe qualcuno, è dentro di te. Ma per trovarla, non serve scavare: basta un po' di senso pratico e la capacità di saper identificare le tue passioni. E anche se non sei uno scrittore provetto, non preoccuparti: c'è la traccia giusta anche per te. Ecco come fare a capire se una tipologia fa per te oppure no.

TRACCE PRIMA PROVA MATURITÀ 2019

L'analisi del testo è spesso considerata la traccia tipica del "secchioni", quella che puoi fare solo se conosci a menadito l'autore del brano che ti troverai davanti. In realtà questo è vero solo in parte: certo, conoscere l'autore ti toglie d'impaccio e ti consente di spaziare meglio nelle risposte, collegando tutta la sua poetica, non solo quella che emerge dal singolo brano o dalla singola opera. Ma attenzione: l'analisi del testo è anche la traccia più "guidata" di tutte: quella, insomma, che non puoi sbagliare se segui con attenzione il testo.

C'è anche un'altra ragione che potrebbe spingerti a scegliere l'analisi del testo se sei un po' insicuro: quest'anno i testi saranno due, uno di poesia e uno di prosa. Se fino allo scorso anno, insomma, scegliere l'analisi del testo avrebbe significato confrontarsi magari con poeti sconosciuti o - diciamolo - testi un po' noiosi, quest'anno potresti avere una valida alternativa. Pensa solo che nelle simulazioni sono usciti Pirandello e Morante!

Se ti piace seguire un filo conduttore senza il rischio di andare fuori tema, l'analisi del testo è la scelta giusta per te!

ESEMPI PRIMA PROVA MATURITÀ 2019 MIUR

Il tema argomentativo è la nuova tipologia di traccia introdotta dal MIUR con la recente riforma della maturità. Va a sostituire il saggio breve e l'articolo di giornale, due tracce complesse e articolate, ma estremamente stimolanti per via degli infiniti ambiti in cui si poteva spaziare. Il tema argomentativo di ambiti ne ha otto: filosofia, letteratura, società, scienza, tecnologia, economia, arte e storia. È assai improbabile che si abbiano tracce orientate solo su una di questa: semmai, le tre tracce ne copriranno più d'uno, unendo gli ambiti. Ci si potrà aspettare una traccia scientifico-tecnologica, una storico-artistica, una filosofico-letteraria o una economico-sociale

Il tema argomentativo chiede allo studente di sviluppare un'argomentazione a partire da uno o più brani che pongono una questione. Viene richiesto di prendere posizione su un tema e portarla avanti con dati ed esperienze anche personali, dando complessità al ragionamento. Non si tratta di una traccia da "opinionisti" però, attenzione: è importante mantenere obiettività ed esprimere il proprio punto di vista in modo oculato, senza esprimere giudizi politici netti - il rischio di opporsi alla commissione è alto! - e portando sempre fatti, dati, numeri a sostegno della propria idea.

Se sei uno a cui piace sviluppare ragionamenti a partire da un dato e sai mantenere l'oggettività, questa è la traccia che fa per te.

PRIMA PROVA MATURITÀ 2019 SVOLTA

Diciamoci la verità: il tema di attualità è, da quando esiste l'esame di maturità, la traccia per eccellenza che gli studenti scelgono quando non sanno dove mettere le mani. Vista un po' come il ripiego per chi vuole evitare di confrontarsi con autori letterari e temi complessi, è da sempre la traccia più scelta dagli studenti.

Ma attenzione: questa è anche la ragione per cui questo tipo di tema nasconde delle insidie. Non solo è una traccia che non va sottovalutata - anche per parlare del web bisogna avere un minimo di nozioni, non è sufficiente saper usare Instagram! - ma il MIUR ha dimostrato nelle ultime simulazioni di saper scegliere argomenti non proprio banali. Due esempi su tutti: la fragilità e la nostalgia. E poi quest'anno i temi rilevanti sono tutt'altro che banali: l'ambiente, le scoperte dell'uomo, il consumismo...Insomma: scegli questa traccia se sei sicuro di non banalizzare: basta aggiornarsi un po' leggendo i quotidiani!

Se non sei uno scrittore provetto ma ti tieni al corrente dei grandi temi e pensi di poterne parlare con cognizione di causa, allora questa è la traccia per te!

PRIMA PROVA MATURITÀ 2019 ESEMPI

Non sai cosa potrebbe capitarti all'esame? Ecco le nostre idee sulla prima prova 2019:

Indicazioni e novità sulla prima prova: