Prima prova maturità 2018: cosa non esce sicuramente

Di Maria Carola Pisano.

Quali sono e perché le tracce e i temi più improbabili per la prima prova maturità 2018

PRIMA PROVA MATURITA' 2018

Tracce maturità 2018: quelle che non usciranno
Tracce maturità 2018: quelle che non usciranno — Fonte: istock

Sono molti gli anniversari da ricordare per la prima prova di maturità che il Miur potrebbe aver inserito nelle tracce dello scritto di italiano e sono molti anche i temi importanti su cui il Ministero ha posto l'attenzione quest'anno come i 70 anni della Costituzione e gli 80 anni dalla promulgazione delle leggi razziali fasciste. Tra le tracce più papabili ci sono però alcuni temi che sicuramente non usciranno e che ci permettono di restringere il campo per la maturità 2018.

POSSIBILI TRACCE MATURITA'

Quali sono e perché? Come forse molti di voi sapranno, oltre alle date della maturità 2018, esistono altre due sessioni in cui gli studenti che non hanno potuto partecipare alla sessione tradizionale, possono recuperare l'esame di Stato. Una è la sessione suppletiva e l'altra la straordinaria. Questo vuol dire che il Miur prepara altre tracce per queste particolari sessioni e che i temi usciti nelle sessioni del 2017 probabilmente non usciranno alla prima prova 2018.

ESAME DI STATO: SCELTE DEL MIUR

Ecco le tracce di prima prova uscite nella sessione suppletiva dello scorso anno:

In questi temi della sessione suppletiva dello scorso anno della prima prova di maturità troviamo un paio di temi, che noi avevamo individuato come papabili anche per lo scritto di quest'anno:

Ecco le tracce del Miur per la prima prova della sessione straordinaria:

  • Per l'analisi del testo una poesia di Giovanni Pascoli, Nella Nebbia.
  • Per il saggio breve o articolo di giornale d'ambito artistico letterario l'argomento era della gelosia; ambito socio economico, le emoji e le emoticon come forma di comunicazione; il colonialismo per il saggio breve d'ambito storico politico; e la sfida globale dei cambiamenti climatici e le responsabilità della nostra generazione rispetto alle future per l'ambito tecnico-scientifico.
  • Tema di argomento storico: le leggi razziali del '38.
  • Tema di ordine generale: globalizzazione e vulnerabilità sociale.

Anche tra le tracce della scorsa sessione straordinaria c'è un tema che tutti si aspettano anche per la prima prova 2018:

Queste tracce ci permettono quindi di restringere il campo del tototema 2018 ma, come sappiamo, il Miur si è rivelato imprevedibile durante gli ultimi anni e non è perciò escluso che decida comunque di usare, ovviamente con una chiave di interpretazione diversa, uno di questi temi alla maturità 2018.

PRIMA PROVA 2018: PREPARATI CON NOI!

Quale autore per l'analisi del testo e quali temi per le altre tracce? Leggi tutte le nostre previsioni per la prima prova di maturità 2018 - in attesa dell'uscita dei nomi dei commissari esterni: