5 cose da non fare prima di iniziare la prima prova

Di Veronica Adriani.

Prima prova maturità: ecco le cose da non fare assolutamente per non perdere punti e concentrazione. Gli errori da evitare al primo scritto

PRIMA PROVA 2019

Prima prova maturità 2019
Prima prova maturità 2019 — Fonte: istock

Arrivato il giorno fatidico della prima prova 2019, ovvero il primissimo giorno di maturità per tutti gli studenti arrivati all'ultimo anno delle superiori.

Si sa, di fronte alla prospettiva di un compito così importante l'ansia gioca brutti scherzi: ecco quindi che moltissimi maturandi vengono presi dai pensieri più disparati. Se sei anche tu fra questi, tira un bel respiro e leggi questo vademecum: ti dirà le cinque cose che non devi assolutamente fare prima dell'inizio della prima prova di maturità se vuoi riuscire con tranquillità nell'impresa!

Segui lo speciale live della prima prova maturità 2019!

PRIMA PROVA MATURITÀ 2019

Sei pronto? Vediamole insieme!

  1. Partiamo con la prima tentazione che sicuramente avrai prima di affrontare la prima prova: studiare fino al minuto prima di entrare in aula. Bene: niente di più sbagliato. Non solo ti stancherai moltissimo, ma lo farai inutilmente: il tuo cervello non è in grado di memorizzare in modo efficace senza essersi adeguatamente riposato. Prenditi quindi del tempo per rilassarti, senza fare troppo tardi la sera, e parti carico la mattina seguente.
  2. Carico, dicevamo...ma non troppo. Non esagerare con i caffè: ti metterebbero agitazione e ti farebbero perdere la calma e la concentrazione necessarie per la prova. Uno o due sono più che sufficienti.
  3. Anche se la mattina probabilmente avrai lo stomaco chiuso, non saltare la colazione: se non ti "dai la carica" appena sveglio rischierai di restare senza energie durante lo svolgimento della prova.
  4. Allo stesso modo, non dimenticare assolutamente acqua e merenda: la prova durerà sei ore e non puoi pensare di affrontarla senza mangiare e bere. Portati qualcosa da casa, compralo alla macchinetta o al bar prima di entrare: scegli quello che preferisci ma non restare senza!
  5. Resisti in ogni modo alla tentazione di scrivere mini-appunti sul vocabolario: è la prima cosa che la commissione controlla prima di consegnare le tracce.

MATURITÀ 2019 NEWS

Ecco qualche link che può tornarti utile per prepararti al meglio alla prima prova 2019: