Presidenti USA: da Nixon a Trump, la politica degli ultimi presidenti repubblicani

Di Chiara Casalin.

Con l’elezione di Trump il Partito Repubblicano torna in carica dopo 8 anni. Ecco quali sono state le scelte politiche degli ultimi presidenti USA repubblicani

SPECIALE SCUOLA 2017/2018

|Calendario scolastico| Temi di Italiano svolti

PRESIDENTI USA

Le elezioni USA 2016 hanno scosso gli Stati Uniti e il mondo intero. Nonostante le previsioni e i sondaggi, infatti, la candidata democratica Hillary Clinton, data per vincente, ha perso contro il candidato repubblicano Donald Trump, da sempre figura molto discussa.
Una vittoria inaspettata che riporta alla Casa Bianca un rappresentante repubblicano dopo ben 8 anni, cioè dalla fine della presidenza di George W. Bush e dalla vittoria di Barack Obama alle elezioni del 2008.

PRESIDENTI USA: IL PROGRAMMA DI TRUMP

Il neo presidente USA Donald Trump
Il neo presidente USA Donald Trump — Fonte: ansa

Sembra proprio, quindi, che il programma elettorale di Donald Trump abbia fatto presa sulla maggioranza degli americani.
Tra le sue proposte ci sono la cancellazione e la sostituzione della riforma sanitaria voluta da Obama, mentre in campo economico ha promesso il taglio delle tasse, sgravi fiscali alle aziende, la revisione degli accordi economici internazionali che gli Stati Uniti intrattengono con Paesi esteri e la creazione di 25 milioni di posti di lavoro in dieci anni.
Nell’ambito dei diritti civili Trump ha una forte impronta conservatrice: si oppone all’aborto e, mentre inizialmente si opponeva fermamente alle unioni civili, negli ultimi giorni di campagna elettorale si è mostrato meno intransigente. Per quanto riguarda l’immigrazione, invece, Trump ha proposto di imporre nuovi limiti, di deportare gli immigrati irregolari e di eliminare la legge che riconosce la cittadinanza automatica a chi nasce negli Stati Uniti.

PRESIDENTI USA REPUBBLICANI

In politica estera, infine, Donald Trump ha mostrato l’intenzione di migliorare i rapporti con la Russia, di rafforzare la lotta contro l’ISIS, di opporsi al programma nucleare iraniano e di rivedere i trattati internazionali di cui gli USA fanno parte, come la NATO.
Insomma, un programma decisamente conservatore e protezionista che, per certi versi, riprende alcune delle politiche messe in atto dai presidenti repubblicani che lo hanno preceduto.
Nella nostra gallery qui sotto potete leggere un breve riassunto di quali sono stati gli eventi più importanti che hanno caratterizzato i mandati degli ultimi cinque presidenti repubblicani degli Stati Uniti, da Nixon fino a George W. Bush.

Richard Nixon (1969 - 1974) 5 foto
Richard Nixon (1969 - 1974)