Versione di greco maturità 2020: come tradurre Plutarco

Di Redazione Studenti.

Versione di greco seconda prova maturità 2020: come tradurre Plutarco. Opere, lingua, stile e aiuto per la traduzione

VERSIONE DI GRECO MATURITÀ 2020

Il 18 giugno si terrà la seconda prova maturità 2020, lo scritto ministeriale che ha per oggetto le materie caratterizzanti dei diversi indirizzi di studio. La seconda prova del liceo classico comprende sia il latino che il greco - una novità che ha debuttato all'esame solo l'anno scorso -. Ogni anno a gennaio il MIUR stabilisce le materie oggetto che, per quanto riguarda il classico, sono:latino e greco. L'anno scorso la traccia del liceo classico era composta da una traduzione di una versione di latino, da una versione di greco con testo tradotto a fronte e da domande su entrambi i testi. Il MIUR invertirà le parti di latino e greco quest'anno? Difficile prevedere le scelte del Ministero per la maturità 2020, ma possiamo intanto iniziare a ripassare i maggiori autori, come Plutarco

Tradurre una versione dal greco richiede una buona preparazione grammaticale e lessicale, ma non solo: per capire bene il testo di un autore è utile sapere anche qualcosa sulla sua vita e sul suo stile, per poter contestualizzare determinate scelte lessicali o costruzioni sintattiche. Plutarco naturalmente non fa eccezione.

VITA E OPERE DI PLUTARCO - Conoscere la vita di Plutarco, gli argomenti trattati nelle sue opere, la sua prosa e il suo stile può aiutare molto per capire il testo da tradurre e fare una buona prova di traduzione sia a casa che nei compiti in classe che alla traduzione di greco per la seconda prova di maturità classica.

Versione di greco: Plutarco
Versione di greco: Plutarco

AIUTO ALLA TRADUZIONE DI PLUTARCO - Per affrontare bene la traduzione di una versione di Plutarco puoi trovare tutto quello che devi sapere sulla sua vita, opere e stile nella gallery qui sotto.

Leggi le guide per tradurre gli autori più importanti: