Perché la Regina Elisabetta II è il capo della Chiesa anglicana? Ecco la risposta

Di Elisa Chiarlitti.

Per quale motivo la regina Elisabetta II è il capo della Chiesa d'Inghilterra? E come nasce la religione anglicana? Guarda la spiegazione in un breve video

REGINA ELISABETTA II, CAPO DELLA CHIESA ANGLICANA

Perché il capo della Chiesa anglicana è la regina Elisabetta II - Carlo III, ora che la Regina è scomparsa - e non Papa Francesco? Questa storia risale al 1534, quando in Inghilterra regnava Enrico VIII.

Per saldare i rapporti con la corona spagnola, Enrico VIII aveva sposato Caterina d’Aragona ma dopo anni di matrimonio non aveva ancora avuto nemmeno un figlio maschio.

Stufo di Caterina, Enrico voleva divorziare per risposarsi con Anna Bolena, ma all’epoca non esisteva nessuna legge sul divorzio e per separarsi serviva il permesso del papa.

Papa Clemente VII non era d’accordo e arrivò persino a scomunicare Enrico VIII, il quale però crea una nuova chiesa indipendente dal potere di Roma e di cui era lui stesso il capo: la Chiesa anglicana.

I beni della chiesa passarono alla corona, i vescovi divennero di nomina regia e a messa il latino venne sostituito dall’inglese ed Enrico si risposò.

Alcuni anni dopo Enrico VIII fece tagliare la testa alla sua nuova moglie, ma questa è un’altra storia…

@studenti.it

CONTENUTI DI STORIA MODERNA

ASCOLTA IL PODCAST SU ELISABETTA II

Ascolta su Spreaker.

GUARDA LE ALTRE MINI LEZIONI DI STORIA