Come pensare positivo e diventare ottimisti

Di Valentina Vacca.

Diventare ottimisti, ecco la guida per pensare positivo ed affrontare le difficoltà con il piede giusto

COME ESSERE E COME PENSARE POSITIVO

C'è un modo per scrollarsi la negatività di dosso e iniziare a pensare positivo? Oggi ne parliamo su Studenti.it per dire basta alla negatività e iniziare a lavorare su noi stessi per diventare ottimisti. La positività e l'ottimismo sono valori che possono aiutarci ad affrontare meglio tutti gli aspetti della vita perché, a vedere il bicchiere mezzo pieno invece che mezzo vuoto, c'è sempre da guadagnare. Pensare positivo ed essere positivi ha effetti su ogni aspetto della vita: nelle relazioni con gli altri, nell'approccio allo studio (specialmente durante la preparazione di importanti esami, come quello di Maturità) nel lavoro, nella salute... Anche se non tutti hanno un'innata propensione al sorrismo, l'ottimismo è un atteggiamento che si può imparare ad avere mettendo in pratica pochi e apparentemente banali consigli ed esercizi di pensiero positivo che finiranno per fare la differenza.

Come pensare positivo
Come pensare positivo — Fonte: istock

ESSERE PESSIMISTI – Molte persone tendono di solito a pensare negativo davanti alle sfide di ogni giorno o ai problemi che si trovano di fronte. Se gli si chiede come mai fanno pensieri pessimisti spesso si possono sentire risposte come “se penso che andrà male poi, se in effetti le cose vanno male, non rimarrò deluso”, oppure c’è la scusa di “prepararsi al peggio”. Essere pessimisti però non porta molti vantaggi, anzi. Affrontare le cose con un atteggiamento positivo può rivelarsi molto vantaggioso non solo per il nostro umore e stato d'animo, ma anche per affrontare le sfide legate al lavoro, allo studio.

I VANTAGGI DELL'ESSERE OTTIMISTI - Essere ottimisti ha diversi vantaggi: oltre al fatto che pensando positivo si è tendenzialmente meno soggetti a preoccupazioni, ansia e stress, essere ottimisti può rivelarsi un vantaggio nella vita di tutti i giorni ma anche nella ricerca di un impiego. I datori di lavoro infatti saranno più propensi ad assumere una persona in grado di vedere il mondo e affrontare le sfide con positività. Pensare in modo ottimista si può rivelare la cosa migliore da fare anche quando si deve fare un esame, perchè aiuta a sentirsi più sicuri e a combattere l'ansia da esame.
In più, secondo alcune ricerche effettuate negli Stati Uniti e in altri Paesi del mondo, le persone ottimiste tendono a vivere meglio e più a lungo di quelle pessimiste.

Ottimismo e pessimismo in Lucrezio

COME DIVENTARE OTTIMISTI - Ma cosa bisogna fare per accrescere l'ottimismo? Tolstoj diceva: "la felicità non è avere ciò che si ama ma amare ciò che si ha". Ecco una semplice guida che vi aiuterà a sconfiggere i pensieri negativi e a diventare una persona ottimista che riesce ad affrontare ogni giornata (e qualsiasi imprevisto) con il sorriso. Essere ottimisti aiuta. E anche chi vede nero, può imparare ad apprezzare le cose belle della vita. Dai un'occhiata alla gallery qui sotto e scopri come si diventa ottimisti!

Appunti di Psicologia generale >>

Appunti di psicologia fisiologica >>

Storia della psicologia >>

Dispense di psicologia clinica >>

Psicologia del bambino >>

La scienza del comportamento umano >>

Freud: dagli studi sull'isteria alla psicoanalisi >>

Freud: Eros e Thanatos >>

La psicologia nell'adolescente >>