Orientamento superiori, ecco le scuole più richieste

Di Tommaso Caldarelli.

I dati delle nuove iscrizioni confermano la tendenza: classico in discesa

SPECIALE SCUOLA 2017/2018

|Calendario scolastico| Temi di Italiano svolti

Sei in vista dell'iscrizione, l'anno prossimo, alle scuole superiori e vuoi sapere quali sono gli indirizzi più richiesti dagli studenti? I dati delle iscrizioni del 2014 che stanno emergendo in varie parti d'Italia confermano alcune tendenze già osservate l'anno scorso. Il Liceo Classico e altri indirizzi sono in discesa, mentre gli studenti prediligono e scelgono altri indirizzi di studio. Vediamo quali.

ORIENTAMENTO SUPERIORI, LE NEWS

SALGONO I LICEI, NON IL CLASSICO - Secondo le notizie che arrivano da Brescia ad esempio, "quanto ai licei, lo scientifico resta il più ambito (1.223) ma è incalzato dal linguistico (804), indirizzo che prosegue l’ascesa in modo costante anno dopo anno. Il classico continua a scendere nelle iscrizioni" mentre rimane invariato l'Istituto Tecnico Commerciale e l'istituto per Geometri ha qualche problema, insieme agli altri indirizzi professionali. Tiene invece l'Itis. A Bologna: "Nei licei trionfa l’indirizzo delle scienze applicate, a scapito dei più «classici» scientifico e linguistico. E c’è un boom di richieste sia per il musicale che per il nuovissimo sportivo".

ORIENTAMENTO SUPERIORI, LA GUIDA

SCIENZE APPLICATE E SPORTIVO - "Le scienze applicate, dove non si fa latino ma ci sono più ore di scienze, una in meno di matematica e due ore di informatica fino alla quinta sta conquistando i gusti degli studenti", dicono ancora dal capoluogo emiliano, e la scuola che sta ricevendo queste richieste già afferma che non potrà soddisfarle tutte. Ancora da Mantova: "Le scelte degli studenti lombardi hanno premiato i licei (una tendenza che peraltro è consolidata da alcuni anni) ma penalizzato proprio il Classico. Lo hanno indicato solo 4 ragazzi di terza media su 100". In Piemonte si nota una lieve ripresa dei classici grazie a nuove sperimentazioni, mentre è confermata la cavalcata dello scientifico tecnologico, quello senza latino. Qualche miglioramento sul classico anche a Varese: la vera esplosione qui è per il liceo sportivo che non potrà accogliere tutti gli studenti iscritti.