Scuola superiore, il 70% l'ha scelta "di pancia". 1 studente su 2 valuta alto il livello della formazione ricevuta ma per il 32% la scuola privata funziona meglio

Sono i dati che emergono da una indagine di Studenti.it svolta su 3.000 utenti del sito ed in merito all'iscrizione alla scuola Superiore. Nella scelta, i consigli dei prof e l’orientamento nelle scuole hanno pesato di più dei consigli in famiglia.

Scuola superiore, il 70% l'ha scelta
getty-images

ISCRIZIONI A SCUOLA: COME HANNO SCELTO GLI STUDENTI

Coma hanno scelto i ragazzi la scuola superiore?
Fonte: getty-images

Si chiuderanno il 28 gennaio 2023 le iscrizioni alle scuole superiori, sia di primo che di secondo grado. Attraverso una indagine su Studenti.it a cui hanno partecipato 3.000 utenti del sito abbiamo chiesto ai ragazzi di raccontarci come hanno fatto la loro scelta, chi o cosa ha pesato nella decisione, come valutano la scuola e la formazione ricevuta fino ad ora. Ecco cosa ci hanno risposto.

SCUOLA SUPERIORE: HA SCELTO “DI PANCIA” IL 70% DEGLI STUDENTI

Si decide in base alle prospettive lavorative che offre l’indirizzo di studio o solo in base ai propri gusti personali? Il 70% dei partecipanti all’indagine lo ha fatto “di pancia”, ovvero solo in base ai propri gusti personali. Il restante 30%, invece, ragionando sulle prospettive che l’indirizzo di studi offre.

PUBBLICA O PARITARIA? L’87% FREQUENTERA’ UN ISTITUTO PUBBLICO, IL 13% UNA PRIVATA. MA IL 32% DEGLI INTERVISTATI RITIENE CHE LE SCUOLE PRIVATE FUNZIONINO MEGLIO

L’87% degli studenti frequenterà una scuola pubblica mentre il restante 13% un istituto paritario. Tuttavia il 32% degli intervistati ritiene che le scuole private siano più efficienti di quelle pubbliche. Per il 38% funzionano bene entrambe mentre il restante 30% pensa che la scuola pubblica sia migliore di quella privata.

IL 52% DEGLI STUDENTI HA DECISO DA SOLO. Il 23% GRAZIE AI CONSIGLI DEI PROF E ALLE GIORNATE DI ORIENTAMENTO A SCUOLA

Chi ha influito nella scelta della scuola superiore? Il 52% degli intervistati ha dichiarato di aver scelto da solo mentre nella decisione del 23% hanno contribuito i consigli dei prof e le giornate di orientamento a scuola. La famiglia pesa sul 20% delle scelte mentre il restante 5% ha deciso dopo un confronto con gli amici.

UNO STUDENTE SU DUE RITIENE CHE SIA ALTO IL LIVELLO DI CULTURA TRASMESSO DALLA SCUOLA FINO ALLE MEDIE

Il 50% degli intervistati valuta alto il livello di cultura che ha trasmesso la scuola fino ad ora (per il 36% è medio-alto mentre per il 14% addirittura alto). Per il 37% il livello è medio. E’ basso per l’8% e molto basso per il restante 5%.

Un consiglio in più