Orale maturità: cosa ti chiederanno all'orale se è andato male lo scritto

Di Redazione Studenti.

Cosa possono chiederti all'esame orale se gli scritti sono andati male? Cerchiamo di capirlo ripercorrendo le fasi dell'orale

ORALE MATURITÀ

Cosa chiedono all'orale i professori se lo scritto è andato male?
Cosa chiedono all'orale i professori se lo scritto è andato male? — Fonte: getty-images

L'orale di maturità, con la fine dei due scritti, è la prossima tappa di un percorso iniziato ormai il 22 giugno. Da lunedì c'è il via ai colloqui: i candidati, che già conoscono l'ordine in cui saranno interrogati, inizieranno a sostenere la prova. La domanda, ora, è per tutti: cosa ci chiederanno?

Prima di iniziare a parlarne, ti lasciamo degli approfondimenti su:

COME FUNZIONA L'ORALE MATURITÀ 2022

Iniziamo col dire che quest'anno, a differenza di quanto avvenuto negli anni scorsi, il colloquio di maturità non inizia con una tesina o con una mappa concettuale, ma con un documento scelto dai professori. Ti chiederanno comunque di parlare della tua relazione sul PCTO, quindi avrai un aggancio per poterti esprimere al meglio, ma la prima parte del colloquio, quella più complessa da superare, dovrai improvvisarla sul momento.

Oppure no?

Moltissimi studenti si stanno organizzando con dei macro-collegamenti che possano essere usati al momento in base a quello che ci si trova davanti. Qualche esempio? Un quadro di Magritte può riportarci alla psicanalisi, a Svevo ella Prima guerra mondiale; l'immagine di una nuvola ci conduce verso il sogno; un brano di Marx alla rivoluzione russa; la foto del muro di Berlino alla guerra fredda, e via discorrendo.

Ascolta su Spreaker.

COSA TI CHIEDERANNO AL COLLOQUIO ORALE 2022

Ma cosa sucede se sei andato male agli scritti?

Ecco: questa è una cosa da tenere molto presente. Una parte fondamentale e irrinunciabile del colloquio è infatti quella che riguarda la correzione degli scritti. Dunque, se i tuoi scritti sono andati male, bada di avere ben chiari gli errori che hai commesso, perché sarà proprio su quelli che si baserà parte del tuo colloquio.

In sede di orale avrai anche modo, quindi, di dimostrare alla commissione che hai capito cosa hai sbagliato e hai le competenze giuste per correggere il tiro.

Leggi anche: