Orale maturità 2024: qual è il voto minimo

Orale maturità 2024: chiarimenti sul voto. Quanti punti danno solo per la firma? Qual è il voto minimo che possono assegnarti? Ecco cosa sapere

Orale maturità 2024: qual è il voto minimo
getty-images

Orale maturità 2024

Voto minimo orale maturità 2024
Fonte: getty-images

Gli orali della maturità 2024 sono ai nastri di partenza: la maggior parte degli studenti conosce i voti ottenuti nella prima e nella seconda prova e può cominciare a fare i calcoli per capire qual è il voto massimo a cui possono ambire. 

Voto maturità 2024

Qual è il voto minimo che possono dare i prof all'orale di maturità 2024? Quale, invece il voto massimo? Prima di iniziare a fare i calcoli è bene considerare che non c'è un voto minimo che ti possono assegnare all'orale. Il voto massimo è venti, esattamente come per le prove scritte, e idealmente la sufficienza è fissata a 12, ma non c'è un punteggio minimo che i commissari sono obbligati ad assegnare agli studenti. 

Voto orale maturità 2024

Voci di corridoio nelle scuole, che ormai circolano da anni, invece dicono che solo presentarsi all'orale può far ottenere agli studenti 4 punti. In realtà presentarsi e firmare la presenza non comporta in automatico l'assegnazione di alcun punto. Il nostro consiglio è quindi quello di prepararsi al meglio, di cercare di rispondere a tutte le domande della commissione e di non farsi prendere dal panico. Per capire quale voto vi assicurerà la promozione, e quindi il diploma, dovrete solo fare la somma tra i crediti e i punti delle due prove scritte. A quel punto avrete chiara la situazione poiché saprete quanti punti vi serve prendere all'orale (a cui alcuni studenti, in presenza di determinati requisiti, potranno anche aggiungere i dei 5 punti bonus)

Maturità 2024, le tracce ufficiali delle prove

Guarda il video

@studenti.it
Un consiglio in più