Orale maturità 2021, cosa chiedono al colloquio su cittadinanza e costituzione

Di Redazione Studenti.

Cosa chiedono i prof al colloquio di maturità su Cittadinanza e Costituzione? Ecco le domande del primo giorno di orali 2021 secondo i maturandi

ORALE MATURITÀ 2021

Orale maturità 2021: quali domande di cittadinanza e costituzione
Orale maturità 2021: quali domande di cittadinanza e costituzione — Fonte: getty-images

Tra i tanti dubbi relativi all'esame di maturità 2021 (segui qui il live) ci sono anche quelli che riguardano le domande di Cittadinanza e Costituzione. In realtà le domande non sono obbligatorie - nessuna fase dell'orale prevede specificatamente che una delle parti dell'esame sia dedicata a questo - ma nella griglia di valutazione per l'orale decisa dal Ministero si legge un punto, che è oggetto di votazione (da 1 a 5 punti, per l'esattezza):

Capacità di analisi e comprensione della realtà in chiave di cittadinanza attiva a partire dalla riflessione sulle esperienze personali. 

MATURITÀ 2021, CITTADINANZA E COSTITUZIONE

Nel Gruppo Facebook Maturità 2021 gli studenti stanno parlando delle domande poste dai professori nelle varie commissioni d'esame: fra queste, naturalmente, ne figurano anche alcune relative alla cittadinanza. Quasi sempre, almeno.

Sì, perché per molti la strategia per evitare le domande di cittadinanza all'orale è inserire un argomento ad hoc all'interno del proprio elaborato, in modo da avere due vantaggi:

  • Scegliere di cosa parlare;
  • Creare in modo semplice un collegamento che in altre fasi dell'orale risulterebbe più complesso.

In tanti, applicando questo suggerimento - venuto spesso proprio dagli stessi commissari - sono riusciti a "salvarsi" dalle domande di cittadinanza da parte dei professori.

ORALE MATURITÀ 2021: DOMANDE DI EDUCAZIONE CIVICA

Nella griglia di valutazione del MI si chiede sostanzialmente di essere in grado di leggere la realtà in maniera critica, magari a partire dalle proprie esperienze personali: ciò significa che le domande di educazione civica o cittadinanza possono arrivare anche mentre si parla di un contesto storico più ampio: i diritti umani, i diritti civili, il suffragio universale, il welfare, sono tutti argomenti facilmente collegabili a partire dalle lotte civili degli anni '70, ad esempio, o più banalmente, proprio dalla nascita della  Costituzione a seguito della caduta del nazifascismo.

Una studentessa che ha affrontato l'esame questa mattina si è sentita chiedere pensieri personali sui diritti sociali per quanto riguarda le donne lavoratrici. Un'altra studentessa ha scelto di parlare della Brexit all'interno del suo elaborato sul viaggio. Ad altri è stato chiesto di focalizzarsi su temi ambientali, nella fattispecie inquinamento ed energie rinnovabili.

Leggi le ultime novità sulla maturità 2021: