Orale maturità 2019: come si svolgerà e testimonianze. Tutta la verità sul nuovo colloquio

Di Marta Ferrucci.

Tutto quello che devi sapere sull'orale maturità 2019 direttamente dalle classi. Ecco procedure e testimonianze direttamente dalle simulazioni

ORALE MATURITA' 2019, COME FUNZIONA

Tutta la verità sull'orale della maturità
Tutta la verità sull'orale della maturità — Fonte: istock

Del nuovo orale di maturità in teoria ormai si sa tutto: sorteggio, estrazione delle buste, collegamenti, esposizione della relazione di ASL, durata, voto... Ma come funziona nella pratica? Grazie alle simulazioni che si stanno svolgendo in questi giorni, abbiamo testimonianze dirette che entrano nel dettaglio e raccontano step, procedure, durata e stati d'animo. Vediamo lo svolgimento.

Orale maturità? Niente paura, la prova è fattibile per normodotati con cultura nella media e capacità di adattamento. Tosta ma fattibile, una mega interrogazione, nulla di così complicato. Non lo scriviamo noi della redazione ma decine di maturandi che stanno affrontando in questi giorni le simulazioni dell’orale e riportano – nel gruppo Facebook della maturità 2019-  le loro impressioni su una prova che, da quest’anno, cambia parecchio rispetto a come l'abbiamo conosciuta fino ad ora.

ORALE MATURITA', NIENTE PAURA

L’orale è da sempre considerata la parte più delicata dell’esame di maturità perché si tratta di un’esposizione in cui entrano in ballo altri fattori, oltre alla preparazione, ovvero l’ansia ed il nervosismo che rischiano di comprometterne l’esito finale. A questo si aggiunga che da quest’anno, senza tesine, è anche più difficile rompere il ghiaccio con la commissione e con le buste, ovvero la nuova modalità a quiz, il maturando potrebbe sembrare completamente in balia degli eventi. Ma è davvero così? No. Come tutte le cose nuove è comprensibile che ci sia un po’ di ansia ma a favore dei maturandi 2019 gioca il fatto che trattandosi di una prova tutta nuova, commissari interni ed esterni saranno particolarmente comprensivi e tolleranti.

ORALE MATURITA' PASSO PASSO

  • Sceglierai una delle tre buste
  • Avrai qualche minuto per capire cosa hai davanti e fare gli opportuni collegamenti
  • Potrai iniziare a parlare partendo dal tema su cui ti sentirai più sicuro. Vedrai che quando avrai preso sicurezza il resto verrà da se
  • Se pensi che dei collegamenti siano un po’ forzati dillo senza problemi: obbiettivo dei professori non è metterti in difficoltà ma far emergere la tua preparazione
  • Conclusa questa parte dell’orale ti verrà chiesto di esporre la tua relazione di alternanza scuola-lavoro. L’ordine potrebbe non essere necessariamente questo, cioè l’interrogazione potrebbe partire proprio da questo. In tal caso potrai rompere il ghiaccio come con le vecchie tesine, attraverso un documento prodotto da te e sul quale sei preparato.

ORALE MATURITA', TESTIMONIANZE

"Fattibile, ti danno il tempo per pensare e ti aiutano". "(...) Fatta e andata molto bene". "Hanno fatto i prof i collegamenti per aiutarci a rompere il ghiaccio". "Tosta ma fattibile".
Se sei iscritto al gruppo Facebook Maturità 2019 in questo post trovi queste e molte altre testimonianze dei maturandi che hanno svolto e stanno svolgendo le simulazioni dell'orale. Conoscere le esperienze degli altri e condividere la propria ansia è la strategia migliore per superare tutte le preoccupazioni.