Orale maturità 2019, come collegare l'inglese nel discorso del colloquio

Di Veronica Adriani.

Come collegare l'inglese al discorso dell'orale maturità 2019? Abbiamo raccolto i consigli (e le strategie) dei maturandi. Eccoli qui

ORALE MATURITÀ 2019, STRATEGIE

Come collegare l'inglese nel discorso dell'orale di maturità?
Come collegare l'inglese nel discorso dell'orale di maturità? — Fonte: istock

I maturandi non hanno ancora iniziato il primo scritto e già iniziano a preoccuparsi per l'orale. Manca pochissimo alla prima prova maturità 2019, il primo scritto dell'esame di Stato è che inizierà ufficialmente il 19 ottobre. Ma sul gruppo Facebook Maturità 2019 i ragazzi iniziano a farsi tante domande: quali sono gli autori papabili per la prima e la seconda prova? Cosa conterranno le buste? E soprattutto, come collegare il discorso in inglese al momento dell'orale?

MATURITÀ 2019 MIUR

Il momento dell'orale di maturità è piuttosto critico per la maggior parte degli studenti, per diverse ragioni:

  • È il primo esame orale che si svolge con queste modalità
  • Non sarà presente la tesina
  • L'orale dipende in larga parte dal contenuto delle buste scelte dai docenti e sorteggiate al momento dell'orale

Tutto questo naturalmente sta creando diversi dubbi ai maturandi alle prese con lo studio, che stanno iniziando a crearsi dei collegamenti fra le materie nella speranza di prepararsi, anticipandolo in parte, il discorso che dovranno tenere di fronte alla commissione.

MATURITÀ 2019 DATE

All'interno del discorso il dubbio più grande è rappresentato dall'inglese: come collegarlo con il resto? Come iniziare il discorso in inglese di punto in bianco? Di cosa si può scegliere di parlare, senza risultare scollegati dal resto del discorso? E come parlare in inglese senza rischiare di tagliare fuori metà della commissione?

Gli studenti del gruppo facebook dei maturandi ne stanno discutendo proprio in queste ore, e i suggerimenti sono diversi. Qualcuno conta sulla specificità delle materie di indirizzo: "Io per esempio faccio informatica e telecomunicazioni" racconta un ragazzo "ho studiato dei testi che spiegano la creazione dei microchip, cercherò di passare dalla materia di telecomunicazioni all'inglese parlando in inglese sulla creazione dei microchip".

Così anche un'altra ragazza: "Noi in inglese abbiamo fatto argomenti di igiene e di psicologia perciò a seconda dell'argomento che uscirà potremo dire due cose in inglese". Un esempio? "Se uscisse la foto di un malato di parkinson, avrei modo di dire che cosa è il Parkinson in inglese".

E se non si fosse così fortunati? "Se non riuscissi a collegare inglese" risponde un ragazzo alla domanda di una compagna "sarà il docente che farà una domanda inerente al programma svolto durante l'anno". Gli fa eco un'altra studentessa: secondo il suo professore, se non si è particolarmente forti in inglese, meglio non collegarlo "e aspettare la domandina".

E tu hai già deciso cosa collegherai in inglese?

 

MATURITÀ 2019 NEWS

Resta aggiornato sulle news!