Orale maturità 2019: come gestire l'ansia per il colloquio

Di Redazione Studenti.

Orale maturità 2019, ansia e agitazione per il colloquio: c'è un modo per gestirle? Ecco i nostri consigli

ORALE MATURITÀ 2019

Orale maturità 2019: come gestire l'ansia da esame
Orale maturità 2019: come gestire l'ansia da esame — Fonte: istock

Gli esami orali della maturità 2019 inizieranno a partire dal 24-25 giugno. Si procederà in ordine alfabetico a partire dalla lettera estratta e la commissione sentirà circa 5 candidati al giorno. Il tempo stringe e gli studenti si dedicano al ripasso ma le nuove modalità e la nuova struttura dell'orale sembra provocare loro molta agitazione. L'esame orale è l'ultimo step della maturità ma, un po' per l'ansia da prestazione, un po' per la paura di fare scena muta, non viene vissuto serenamente dagli studenti. 

ORALE MATURITÀ 2019

Nel gruppo Facebook Maturità 2019 sembra che l'orale sia davvero la prova più temuta, superando di fatto la seconda prova, ed è difficile riuscire a studiare con l'ansia. Come affrontare la paura della commissione, l'ansia e l'agitazione? Di seguito trovare una serie di consigli per rilassarvi, credere in voi stessi e affrontare serenamente la prova orale dell'esame di Stato 2019

MATURITÀ 2019, ORALE: RIPASSO

Una preparazione perfetta in vista dell'orale può aiutarvi a sentirvi più tranquilli. Ecco i riassunti di gran parte degli argomenti delle materie dell'ultimo anno per ripassare in vista del colloquio orale della maturità 2019