Orale maturità 2014: l’italiano per essere promosso

Di Valeria Roscioni.

Maturità 2014: vuoi essere promosso a pieni voti all’esame oralei? Sfoggia un italiano perfetto grazie ai nostri consigli

SPECIALE MATURITA' 2018

|Date maturità 2018| Tesine | Gruppo Fb maturità 2018 |

ORALE MATURITA’: PROMOSSO CON UN BUON VOTO GRAZIE ALL’ITALIANO. Sapevi che durante l’orale di Maturità tutti i commissari, ma proprio tutti tutti, fanno molta attenzione al tuo italiano? Non importa se la materia su cui ti faranno domande è matematica, fisica, francese o economia: le loro orecchie sanno a quali elementi fare caso e valutano con precisione il tuo modo di esprimerti durante il colloquio. Ergo: anche se sai bene le nozioni, devi stare attento a come le esponi, altrimenti la tua preparazione potrebbe non garantirti il voto che desideri!

Ultimi aggiornamenti dalle scuole: Orale maturità: ecco come è andata a chi ha già finito!

ORALE MATURITA’: LE DRITTE PER SFOGGIARE UN ITALIANO PERFETTO. Certo, se di solito non sei un asso non puoi pretendere di arrivare al giorno dell’esame orale esprimendoti con la stessa proprietà di linguaggio dei grandi autori che hai ripassato per la prima prova, ma ci sono una serie di accorgimenti che possono aiutarti ad evitare di fare brutta figura. Basta davvero molto poco per sorprendere tutti a colloquio dell’Esame di Stato: non c’è affatto bisogno di andare a sciacquare i panni in Arno come Manzoni! Dato che sappiamo che il tempo a tua disposizione è poco, quindi, ti abbiamo preparato una guida con le dritte più rapide da seguire.

VOTO MATURITA' 2014: TUTTE LE INFO NECESSARIE

Voto Esame di maturità: la guida completa Tutto, ma proprio tutto, quello che devi sapere sul calcolo del voto per l''Esame di Maturità 2014 (specifiche tratte dal regolamento del Miur comprese)

Voto orale maturità: come viene deciso. Le griglie di valutazione per sapere in che modo i commissari valuteranno il tuo colloquio orale all'Esame di Stato

Voto maturità: come si calcola: Come si calcola il voto dell'esame di Maturità? Quanto valgono gli scritti e l'orale? La risposta alle tue domande