Maturità 2019, come affrontare l'esame orale

Di Valeria Roscioni.

Come affrontare l'esame orale, l'ultimo scoglio della maturità 2019. Ecco in cosa consiste e quello che devi fare per arrivare preparato

ORALE MATURITA'

Scopri le tracce della prima e della seconda prova della Maturità 2018

COME AFFRONTARE ORALE MATURITÀ 2019

Sembra ancora lontana, ma non lo è poi tanto. Il colloquio orale di maturità 2019 arriverà anche il prossimo anno, come sempre, dopo prima e seconda prova (la terza per la prima volta dopo tanti anni non ci sarà), nonostante i piccoli cambiamenti in atto nell'Esame di Stato del prossimo anno. E a quel punto, sarà bene non farsi cogliere impreparati. L'orale di maturità è - inutile dirlo - una delle prove più temute dagli studenti, perché è la prima vera occasione in cui si trovano faccia a faccia con la commissione, formata anche da commissari esterni.

Ma come funziona brevemente l'esame orale? 

Ovviamente c’è un ultimo dettaglio sul colloquio che tanto vorresti conoscere e che fin qui non è stato menzionato: le domande! Purtroppo, come è logico, questa incognita è destinata a rimanere tale fino all’ultimo momento ma, fortunatamente, questo è vero solo in parte dato che è possibile fare qualche previsione un po’ furbetta (per la serie male che vada hai ripassato, altrimenti hai in mano la vittoria!)

COME AFFRONTARE UN ESAME DIFFICILE

Previsioni a parte, però, lo studio è comunque il tuo migliore amico e con lui anche una buona dose di memoria e un pizzico di sangue freddo uniti alla capacità di sapersi comportare. Ecco tutte le dritte di cui hai bisogno per uscirne indenne: