L'ombra del vento: riassunto, personaggi e significato

Di Redazione Studenti.

L'ombra del vento, scheda libro: riassunto della trama, analisi dei personaggi e significato del finale del romanzo di Carlos Ruiz Zafón

L'OMBRA DEL VENTO: RIASSUNTO

L'ombra del vento: riassunto, personaggi e significato del libro
L'ombra del vento: riassunto, personaggi e significato del libro — Fonte: redazione

L’ombra del vento è un fortunato romanzo dello scrittore spagnolo di Carlos Ruiz Zafón. Pubblicato nel 2001, L'ombra del vento è diventato ben presto un caso editoriale di successo grazie unicamente al passaparola. È un romanzo thriller che tiene alta l'attenzione del lettore e che fa parte della tetralogia Il cimitero dei Libri dimenticati di Carlos Ruiz Zafón, in cui compaiono anche i seguente titoli: Il Gioco dell’angelo; Il prigioniero del cielo; Il labirinto degli spiriti.

L'OMBRA DEL VENTO: TRAMA

Il protagonista de L’ombra del vento di Carlos Ruiz Zafón è Daniel, giovane ragazzo che vive con il padre che è proprietario di una modesta libreria. Nel giorno del suo undicesimo compleanno si sveglia, spaventato, poiché non riesce a ricordare il volto della madre che, alla fine della guerra, era stata rimasta vittima del colera.

La stessa mattina Daniel viene portato dal padre a visitare il Cimitero dei Libri Dimenticati, una misteriosa biblioteca in cui sono conservati tutti i libri destinati a perdersi. La tradizione della biblioteca vuole che i visitatori scelgano un libro e si impegnino a non abbandonarlo mai. Daniel sceglie il libro L’ombra del vento dell’autore sconosciuto Julián Carax. Daniel legge il libro scelto durante la notte, senza mai fermarsi.

Completamente conquistato dal libro, Daniel vorrebbe leggere altro dello stesso autore ma scopre che gli altri libri sono irreperibili sul mercato. Daniel inizia quindi a indagare sulla vita del misterioso autore, scoprendo impressionanti parallelismi con la sua esistenza e la vita di Carax.

Daniel, durante la ricerca di nuove informazioni sull’autore, viene pedinato da un uomo misterioso di nome Lain Coubert, che è anche un personaggio dei libri di Carax e che rappresenta il diavolo in persona. Ad aiutare nelle ricerche Daniel arriva Fermin Romero de Torres, che Daniel aveva assunto nella libreria del padre. I due arrivano a scoprire verità via via sempre più sorprendenti sull’identità di Julian Carax. La ricerca dell’autore dura un decennio e riporta alla luce storie di amori fatali, infanzie difficili, amicizie, omicidi.

L'OMBRA DEL VENTO: FINALE

I parallelismi tra la vita di Daniel e quella di Julian sono impressionanti: ed è proprio grazie a questi che il protagonista capisce che, anche se non si può più cambiare il passato di Julian, dagli eventi della vita dell’autore Daniel può imparare per costruirsi un futuro molto diverso.

L'OMBRA DEL VENTO: PERSONAGGI PRINCIPALI

I personaggi principali de L’ombra dei vento di Carlos Ruiz Zafón sono:

  • Daniel Sempere: il protagonista ingenuo e testardo, unico proprietario de L’ombra del vento di Julian Carax.
  • Julian Carax: l’autore misterioso di cui Daniel segue le tracce
  • Fermin Romero De Torres: un mendicante a cui Daniel offre un lavoro nella libreria del padre e che aiuta Daniel nelle ricerca dell’autore Julian Carax

L'OMBRA DEL VENTO: SIGNIFICATO

Il romanzo è ambientato a Barcellona tra il 1945 e il 1966. Barcellona è rappresentata da Carlos Ruiz Zafón come segnata dalla guerra civile e dal franchismo. La città è descritta come spenta, grigia, immersa costantemente in una nebbia che simboleggia anche l’oppressione politica. Oltre al tema della dittatura franchista, nel suo romanzo ricco di colpi di sciena Carlos Ruiz Zafón approfondisce anche il tema padre figlio

L'OMBRA DEL VENTO DI CARLOS RUIZ ZAFÓN, SCHEDA LIBRO: GUARDA IL VIDEO