Olimpiadi di lingue e civiltà classiche: come partecipare

Di Redazione Studenti.

Aperto il nuovo bando per le olimpiadi di lingue e civiltà classiche 2021/2022. Ecco chi e come può partecipare e quali sono le scadenze

OLIMPIADI DI LINGUE E CIVILTÀ CLASSICA

Olimpiadi di lingua e civiltà classica: aperta l'edizione 2021/2022
Olimpiadi di lingua e civiltà classica: aperta l'edizione 2021/2022 — Fonte: getty-images

Aperta l'edizione 2021/2022 delle Olimpiadi di Lingue e civiltà classiche, promosse dal Ministero dell'Istruzione all'interno del Programma annuale Valorizzazione Eccellenze.

Le Olimpiadi di Lingue e civiltà classiche sono gare individuali cui possono prendere parte gli studenti del secondo biennio e dell’ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado, statale e paritaria.

Le scuole che decidono di partecipare devono iscriversi sul portale dedicato entro e non oltre il 31 gennaio 2022.

COME FUNZIONA LA GARA

Le Olimpiadi si dividono in Gara di Istituto, Gara Regionale e Finale Nazionale, che prevedono un’unica prova che consiste nell'elaborazione di un testo argomentativo-espositivo di interpretazione, analisi e commento di testimonianze della Lingua e civiltà latina (Sezione A) oppure di testo argomentativo-espositivo di interpretazione, analisi e commento di testimonianze della Lingua e civiltà greca (Sezione B).

Per ciascuna fase di Gara (di Istituto, Regionale e Nazionale), la Commissione esaminatrice assegna due tracce per la Sezione A e due tracce per la Sezione B, a partire da brani di autori.

I partecipanti scelgono una delle due tracce assegnate per lo svolgimento del loro elaborato, e hanno quattro ore per terminare la prova.

I contenuti di Latino e greco